Deteneva droga, assolto perché era per uso personale

In Apertura, Giudiziaria, Marsala
martello Tribunale

Il giudice monocratico del Tribunale di Marsala Matteo Giacalone, ha assolto il marsalese Riccardo Di Girolamo che era accusato di detenzione a fini di spaccio di una ingente quantità di sostanza stupefacente.

Lo scorso 7 aprile 2017 i carabinieri della stazione di Petrosino avevano effettuato una perquisizione presso l’abitazione del Di Girolamo con l’ausilio anche delle unità cinofile ed avevano ritrovato un sacchetto contenente 140 grammi di cocaina ed altri due sacchetti contenenti complessivamente 12 grammi di marjuana. A seguito di quell’intervento il Di Girolamo era stato tratto in arresto dai militari dell’ Arma e successivamente sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora.

La difesa, rappresentata dagli avvocati Giovanni Gaudino e Manuela Canale, ha sostenuto in sede di giudizio abbreviato la tesi della detenzione per uso personale producendo una copiosa documentazione. Il pubblico ministero per l’imputato aveva richiesto 4 anni di reclusione. Il giudice ha accolto la tesi difensiva, assolvendo l’imputato.

You may also read!

Domenico Surdi

Alcamo, la giunta ha approvato il Dup 2019-2021. Ecco cosa prevede

Nella settimana di Ferragosto la squadra di governo della città ha definito, con largo anticipo, rispetto al passato, il

Read More...

Marsala: grave incidente in contrada Ranna. Intervengono i Vigili del Fuoco

ore 16.45 Le auto incidentate sono state rimosse e la circolazione sulla via Pupo – nella strada tra le contrade

Read More...

Alcamo: maxi controllo per Ferragosto. Denunce e sequestri di stupefacenti

In occasione della decorsa festività di Ferragosto i Carabinieri della Compagnia di Alcamo, supportati da quelli del 9° Nucleo

Read More...

Mobile Sliding Menu