Un defibrillatore per Giorgio

In Iniziative, Sociale, Trapani
Un defibrillatore per Giorgio

Ha preso il via subito una vera e propria catena di solidarietà in memoria di Giorgio Gallo, 38enne farmacista trapanese scomparso ieri dopo aver accusato un malore durante una sessione di allenamento podistico all’ex campo CONI. Il comitato locale della Croce Rossa Italiana in collaborazione con il CSE (centro soccorso Emergency) ha organizzato una raccolta fondi per poter acquistare uno o più defibrillatori da posizionare nei luoghi pubblici e formare più persone possibili all’utilizzo.

Comunità sconvolta per l’improvvisa perdita del 38enne che lascia moglie e un figlio. Giorgio Gallo, che lavorava nell’omonima farmacia di famiglia nella centrale via Fardella, era una persona molto amata. Ieri mattina mentre era insieme ad un compagno di allenamento si è accasciato a terra dopo aver detto “Non mi sento bene”. Vani i tentativi per rianimarlo. I funerali si svolgeranno questa mattina alle 12, nella chiesa del Sacro Cuore a Trapani.

You may also read!

Arturo Galfano

Mosaici del Teatro Impero, Galfano: “Non sono ancora fruibili, abbiamo atteso due anni”

Il Consigliere comunale Arturo Galfano, scrive al sindaco di Marsala sulla fruizione dei mosaici nell’area adiacente al Teatro Impero.

Read More...

Si estende la crisi dell’organico: anche Paceco manderà i rifiuti fuori dalla Sicilia

L’Amministrazione comunale di Paceco avvisa la cittadinanza che nella giornata di mercoledì 22 maggio non verrà effettuato il servizio di

Read More...

L’assessore regionale Falcone incontra Scilla: “L’aeroporto di Birgi sarà salvato e rilanciato”

Oggi a Palermo si è tenuta una riunione tra l’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone ed una delegazione guidata

Read More...