Un defibrillatore per Giorgio

In Iniziative, Sociale, Trapani
Un defibrillatore per Giorgio

Ha preso il via subito una vera e propria catena di solidarietà in memoria di Giorgio Gallo, 38enne farmacista trapanese scomparso ieri dopo aver accusato un malore durante una sessione di allenamento podistico all’ex campo CONI. Il comitato locale della Croce Rossa Italiana in collaborazione con il CSE (centro soccorso Emergency) ha organizzato una raccolta fondi per poter acquistare uno o più defibrillatori da posizionare nei luoghi pubblici e formare più persone possibili all’utilizzo.

Comunità sconvolta per l’improvvisa perdita del 38enne che lascia moglie e un figlio. Giorgio Gallo, che lavorava nell’omonima farmacia di famiglia nella centrale via Fardella, era una persona molto amata. Ieri mattina mentre era insieme ad un compagno di allenamento si è accasciato a terra dopo aver detto “Non mi sento bene”. Vani i tentativi per rianimarlo. I funerali si svolgeranno questa mattina alle 12, nella chiesa del Sacro Cuore a Trapani.

You may also read!

Maxi rissa nei pressi della ferrovia. In cinque fermati dai carabinieri

Maxi rissa pochi minuti fa nei pressi della stazione ferroviaria di Marsala. Protagonisti un gruppo di ragazze e di

Read More...
Scossa di terremoto a largo del trapanese

Scossa di terremoto a largo di Trapani

Una  scossa di terremoto, per fortuna di live intensità, è stata registrata questa notte al largo di Trapani e

Read More...
Gioacchino Cataldo

Si è spento Gioacchino Cataldo, il “rais” di Favignana

Dopo essersi difeso per giorni senza darsi per vinto (nessuno nelle sue condizioni sarebbe riuscito a resistere così a

Read More...

Mobile Sliding Menu