Un memorial a Marsala per ricordare Sama Alanso, giovane gambiano vittima della strada

In Marsala, Sociale
Sama Alanso

Avrebbe compiuto 18 anni nella giornata di ieri il giovane gambiano Sama Alanso, ospite di una comunità di Marsala per minori non accompagnati. Lo scorso 13 dicembre, però, il ragazzo – a bordo della sua bicicletta – fu investito da un’auto in via Mazara. Vani, purtroppo i soccorsi e anche il trasferimento a Palermo, dove lo stesso si è spento dopo alcuni giorni di coma. Nel ricordo di Sama Alanso e di Efe Sunny, altro giovane migrante vittima di un incidente mortale a Marsala due anni fa, tre operatrici della Cooperativa Stella dei Venti – Giusy Gesone, Chiara Sansone e Loretta Bonafede, hanno organizzato il primo memorial Sama Alanso, che si terrà domani pomeriggio, a partire dalle 14.30, presso il campo di calcio a 5 di contrada Amabilina. Al torneo parteciperanno otto squadre miste, composte dagli ospiti di diversi centri del marsalese, dall’associazione Marhaba e da alcuni cittadini marsalesi, che si sfideranno amichevolmente sul campo da gioco con l’obiettivo di ricordare le vittime della strada e promuovere un momento di inclusione e riflessione, volto a sensibilizzare la comunità al rispetto delle diversità. L’iniziativa si avvale del contributo di alcune realtà associative della città (Arci Scirocco, Amici del Terzo Mondo, Archè).

You may also read!

Incidente mortale nella periferia di Trapani. La vittima è un pescivendolo di 64 anni

Tragico incidente questa mattina nel trapanese. A perdere la vita è stato Bartolomeo Galuppo, un pescivendolo di 64 anni,

Read More...
Mastelli per differenziata

Differenziata a Erice, dal 1 marzo il servizio porta a porta

Dal 1 marzo sarà attivo a Erice il servizio porta a porta. Verrà garantito da parte del nuovo gestore,

Read More...
Treno della Memoria

Studenti della provincia di Trapani in partenza con il “Treno della Memoria”. UDI: “Orgogliosi di questo progetto”

Partirà sabato 23 febbraio una delegazione di 31 studenti della provincia per il viaggio col “Treno della Memoria”. Un

Read More...

Mobile Sliding Menu