Vasto incendio al Parco archeologico di Selinunte, nessun danno per i reperti

In Apertura, Beni Culturali, Cronaca
Parco Archeologico Selinunte

Un vasto incendio si è sviluppato questo pomeriggio all’interno del Parco Archeologico di Selinunte. Il rogo, originato dalle sterpaglie presenti, si è propagato nell’area orientale del prezioso sito, alle spalle del Baglio Florio e nelle vicinanze del tempio G. Sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale, due Canadair la Protezione Civile e il corpo della Forestale, mentre il Comune di Castelvetrano ha inviato delle autobotti. A seguire il personale coinvolto nelle operazioni di estinzione del rogo ha effettuato anche i necessari interventi di bonifica dell’area. Sul posto anche Carabinieri e Polizia, oltre che il prefetto Darco Pellos, che ha preso visione personalmente della situazione. «Benché l’incendio sia stato vasto – ha affermato Enrico Caruso, direttore del parco archeologico – non è stato necessario né evacuare né chiudere il sito. I visitatori sono stati allontanati e spostati in altre zone». Dalle prime stime pare che siano stati oltre 20 gli ettari del Parco distrutti, sui 270 della superficie totale. Nessun danno comunque per i reperti e nessuna variazione agli eventi in programma in questi giorni, che si svolgeranno come da calendario.

You may also read!

capodoglio al largo di Favignan

Segnalato un capodoglio morto lungo le coste marsalesi

E’ stata avvistata questo pomeriggio a Marsala, nei pressi della zona del Fortino, sul lungomare sud, la carcassa di

Read More...

Marsala, scontro tra tre vetture in via Salemi. Sei persone coinvolte

Tre vetture sono rimaste coinvolte in un grave incidente della strada, avvenuto ieri sera a Marsala: protagoniste del sinistro,

Read More...

Trapani Calcio, la società riceve una manifestazione d’interesse per la cessione dell’intero pacchetto azionario

La Società Trapani Calcio comunica che nella giornata di venerdì l’amministratore delegato Maurizio De Simone ha ricevuto una mail

Read More...