Donna si getta dal viadotto di Calatafimi, salva grazie alla folta vegetazione

In Calatafimi Segesta, Cronaca

Una donna di 33 anni ieri pomeriggio si è gettata volontariamente dal viadotti di Contrada Sasi, a Calatafimi Segesta. Un salto lungo 30 metri per fortuna attutito dalla folta vegetazione. Graffi, molti, ma niente di rotto per la giovane donna originaria di Vita. L’operazione dei Vigili del Fuoco intervenuti non è stata facile ma insieme ad un’ambulanza del 118 hanno messo in salvo la donna – di cui non sono state fornite le generalità al fine di tutelarla – e si trova adesso ricoverata all’ospedale civico di Palermo, portata lì con l’elisoccorso.

La donna aveva accostato ai lati del viadotto, ha scavalcato il guard rail e si è lanciata giù tra gli sguardi di chi passava con l’auto. sembra quasi un miracolo che sia viva.

You may also read!

E’ morto l’insegnante Attilio Del Puglia

È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Attilio Del Puglia, maestro conosciutissimo a Marsala per le sue doti

Read More...

Santa Pasqua, il messaggio del Vescovo Mogavero e un pensiero a Notre Dame

Qui il messaggio del Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, Monsignor Domenico Mogavero, in occasione della Santa Pasqua:

Read More...
Misteri

Misteri, il Questore di Trapani ringrazia Maestranze, Ceti e cittadini per “l’alta responsabilità”

A poche ore dalla conclusione della processione dei Misteri di Trapani il Questore della Provincia, vuole ringraziare l’Unione Maestranze

Read More...