Cala il sipario Wineup Expo, il contenitore enogastronomico organizzato a Marsala lo scorso fine settimana

In Eventi, Marsala
Wineup Expo - concerto Dire Straits

Cala il sipario Wineup Expo, il contenitore enogastronomico organizzato a Marsala lo scorso fine settimana

Carrellata di grandi artisti, le più prestigiose firme del giornalismo enogastronomico, due gare per premiare le eccellenze, imprenditori vitivinicoli storici ed emergenti, 4 suggestive cantine come location di aggregazione e confronto, pezzi unici a quattro ruote. Con questi elementi Wineup Expò cala il sipario su Marsala e tira il bilancio della quattro giorni che ha trasformato la città nella capitale del gusto. Un contenitore per valorizzare il vino delle aziende locali, organizzato dalla Sicilia Pro Events.

A far conoscere i propri prodotti ai visitatori sono state: cantina Petrosino, Anabasis, Baglio Aimone, Alcesti, Arini, Mannirà Bio, Mandirà, Solidea, Intorcia, Galfano, Centonze, Musita, Colomba Bianca, Vallovin, Viteadovest, Murana. Le loro etichette sono state degustate dai critici enologici nell’ambito del 1° Grand Prix Venere Callipigia, coordinato dall’enologo Luciano Parrinello, presieduto da Valentino Bega, enogastronomo esperto in turismo enogastronomico e marketing territoriale, nei locali del museo della Nave Punica, che ha visto la collaborazione del direttore Luigi Biondo. Wineup Expo ha rappresentato occasione di incontro fra le due realtà enologiche più importanti della Sicilia, come il territorio trapanese e quello catanese, con la presenza di Roberto Raciti, ambasciatore dei vini dell’Etna Doc, e Giovanni Conti, direttore dell’enoteca regionale di Castiglione di Sicilia.

Commissione Wineup expo
                              La commissione delle gare gastronomiche

Nella gara gastronomica di Wineup Expo, ad aggiudicarsi i primi posti delle 4 categorie sono stati: la vellutata nero di seppia dello chef Gianfranco Conticelli del camping Biscione (antipasto); le cassatelle di ricotta e tenerumi, dello chef Nino D’ambrogio dell’agriturismo Vultaggio (primo); gambero rosso con macco aromatizzato con amaro 21 dello chef Vincenzo Parisi del ristorante Papillarium (secondo); cassata dello chef Ignazio Pace del Millenium (dessert). Il concerto Dei Dire Straits Legacy è stato l’evento di punta allo Stadio Municipale; non c’è stata una grande affluenza di pubblico ma lo spettacolo musicale è stato davvero unico e coinvolgente. Piazza gremita, quella di Porta Nuova, con i comici Claudio Batta ed Ernesto Maria Ponte.

La giornata conclusiva di Wineup Expo, domenica, è stata dedicata al mondo dei motori e delle Classic Cars con il Race in Sicily, con i test Drive, organizzati in collaborazione con lo sponsor MAF di Arturo Farina, sulla sicurezza stradale e sul controllo della trazione; con l’esibizione dei pulcini del “Russo Racing Team” di Campobello. Spazio anche alla disabilità con Pilota campione Siciliano Giuseppe Giubaldo che ha coordinato il progetto di motor terapy. La giornata ha visto anche l’esibizione con un drappello di circa 25 motociclette che hanno fatto la storia partendo da moto degli anni 40 e 50 per finire con alcune selezionate moto degli anni 60. Emozionante il rombo dei motori dell’auto di Marco De Bartoli, per celebrare il 2° memorial in suo onore.

You may also read!

Marsala: convegno sul paziente neurochirurgico a San Pietro

Sabato prossimo, 17 novembre, nella Sala conferenze del Complesso San Pietro, si terrà un importante appuntamento medico-scientifico che si

Read More...

Birgi, si vola solo da Trapani al Centro-Nord. Tanta la delusione

E’ arrivato il “responso” tanto atteso dalle offerte per le prossime promozioni turistiche all’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi. E

Read More...
Ustica Liberty Lines

Natale nelle Isole Minori, Liberty Lines dimezza il prezzo dei biglietti

Vacanze di Natale sulle isole minori siciliane? Quest’anno sarà molto più economico grazie all’iniziativa assunta dalla Liberty Lines. La

Read More...

Mobile Sliding Menu