Le Cantine marsalesi protagoniste al Wineup Expo di Palermo

In Enogastronomia, Eventi

Giorno 23 novembre si sono tenute a Palermo presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi, le premiazioni dei concorsi Enologico e Culinario organizzati dall’associazione Sicilia Pro Events presieduta dal marsalese Massimo Picciotto. Alla presenza di tante importanti figure del mondo dell’imprenditoria, della politica e dell’università i vincitori del Concorso enologico nazionale Venere Callipigia e del concorso culinario regionale La Medusa hanno ricevuto le preziose statuette (pezzi unici) a sugello di una attività di promozione delle eccellenze enogastronomiche siciliane. Lo scorso anno è stata Marsala ad ospitare l’evento. Il Presidente Massimo Picciotto, insieme a Nadia De Santis, progettista dell’applicazione Wineapp per il turismo enogastronomico sostenibile, durante le premiazioni hanno rivolto un appello ai politici presenti affinchè si volga un più attento sguardo alle grandi eccellenze siciliane e del bacino del Mediterraneo.

Molto interessanti gli interventi di vere eccellenze dell’enogastronomia siciliana quali Paolo Giacalone titolare del marchio “Il Rosso di Mazara”, Giovanni Basciano vice presidente di AGCI AGRITAL associazione generale delle cooperative italiana che ha dato una visione molto attenta del mondo della marineria siciliana e del Tonno Rosso di Favignana, Mario Prestifilippo esperto del pregiatissimo tartufo nero siciliano. Poi spazio all’attore comico Ernesto Maria Ponte. I vincitori del concorso culinario sono stati: Tonino Puglisi nella categoria Antipasti, Nino D’Ambrogio nella categoria primi piatti, Salvo Mazzullo nella categoria secondi piatti, Nello Barone nella categoria dessert. Ottimi risultati per le Cantine Marsalesi, che sono riuscite a vedere premiati i propri vini, dalla cantina Baglio Oro, alle aziende Marco De Bartoli, Vinci Vini, Alagna vini, Asaro, Terre del Sole Zerilli l’eccelenza del vino marsalese che vince e dimostra come sempre la propria grande qualità. Rinnovato l’appuntamento per l’edizione 2019 a Partinico.

You may also read!

vincenzo russo

E’ deceduto l’enologo marsalese Vincenzo Russo

Si è spento l’enologo marsalese Vincenzo Russo, aveva 85 anni, lascia la moglie e i figli Pino e Marilena

Read More...

Galfano smentisce la sua adesione, ma la Lega a Marsala punta in alto

Da alcuni giorni l’apertura di un secondo circolo della Lega di Matteo Salvini a Marsala sta facendo molto discutere

Read More...

Scrive Marianna Laudicina sul vento della Lega a Marsala

Lungi da me fare la lezioncina, tutto sono tranne che insegnante, lungi da me insegnare qualcosa a qualcuno. Probabilmente,

Read More...

Mobile Sliding Menu