Pantelleria, rubati oltre 5 quintali di uve Zibibbo all’azienda vinicola De Bartoli: “Danni alle produzioni”

In Apertura, Cronaca, Isole, Pantelleria

“Per noi il vino è sempre stato gioie e dolori perchè vissuto con passione e amore, non come semplice mestiere o business”. Inizia così il messaggio che la storica famiglia vinicola marsalese De Bartoli scrive sui Social per annunciare il massiccio furto delle uve Zibibbo avvenuto nelle loro terre a Pantelleria. Come ci ha raccontato Sebio De Bartoli, “… abbiamo iniziato con la stesura delle uve Zibibbo il 20 agosto a causa delle forti piogge. Solitamente iniziamo per il 15 agosto. Proprio a causa della pioggia, l’unico spazio disponibile per ospitare le uve al fine dell’appassimento, è una serra che usiamo regolarmente solo per una piccola parte di raccolto. A parte il limite dell’annata, una mattina ci siamo dovuti scontrare con una dura realtà: le uve ormai quasi appassite erano state tutte rubate”. 

Si parla di 5-6 quintali di uva destinata a diventare passito di Pantelleria – il noto Bukkuram De Bartoli – che sono stati oggetto di furto. Non solo. “Accedendo ed uscendo poi dalla serra, i ladri hanno calpestato altri quantitativi di uva passa, circa il doppio o il triplo – ci ha detto Sebio De Bartoli -. Ciò vuol dire limitare e danneggiare di gran lunga le nostre produzioni. Un lavoro enorme di un anno, fra cura della vigna e poi di una difficilissima vendemmia. Tutto rubato in una notte. In un territorio dove mio padre ha iniziato a lavorare con difficoltà ma caparbietà credendo fortemente in questo vino e in un territorio dove si dorme con le porte aperte. Siamo delusi e amareggiati”.

Naturalmente i proprietari dell’azienda e delle uve hanno esposto formale denuncia alle Autorità competenti che hanno anche eseguito sul posto gli accertamenti, verificando da dove sono entrati i ladri (probabilmente dovevano essere più di uno vista il quantitativo e i danni commessi), e da dove hanno poi trasportavo via quello che sarebbe diventato uno squisito Zibibbo.

You may also read!

Petrosino, al plesso “Fanciulli” rubate le attrezzature: “Sconfitta sociale”

“La scuola dovrebbe essere percepita come luogo di sicurezza, di tutela, di sviluppo di valori, di legalità, di fiducia

Read More...
Ambulanza

Incidente in via Bue Morto, grave una ragazza alla guida dello scooter

In via Bue Morto, nel tardo pomeriggio di oggi, uno scooter guidato da una minorenne di 14 anni, si

Read More...
Polizia

Polizia: il report consuntino di tutte le attività in Provincia di Trapani

Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 11 al 17 novembre 2018 Personale

Read More...

Mobile Sliding Menu