Alcamo: aggredito l’assessore allo Sport. Il motivo? Una pista ciclabile

In Alcamo, Cronaca

Ieri sera è stato aggredito l’assessore allo Sport, alla Salute e alla mobilità sostenibile del Comune di Alcamo, Giuseppe Campo.

“E’ accaduto l’impensabile – ha dichiarato il sindaco Domenico Surdi –: il professore Campo, neo assessore alla mobilità sostenibile e allo sport, ieri sera ha subito un’aggressione da parte del titolare di una pizzeria che si trova lungo la pista ciclabile appena realizzata. L’assessore camminava per le vie della città insieme al suo gruppo dei “camminatori serali”, una iniziativa lodevole da lui fondata ed entrata a far parte del DNA di tanti alcamesi. A causa della caduta ha subito una frattura alla caviglia, sotto gli occhi di tanti cittadini increduli. E’ un episodio inaccettabile che mi ha lasciato sgomento e che, insieme a tutta l’Amministrazione, condanno fortemente. Non si può tollerare la violenza, per di più ai danni di una persona stimata che rappresenta le istituzioni cittadine. Si può essere d’accordo o meno alla realizzazione della pista ciclabile, si può discutere e criticare, ma a tutto c’è un limite”.

Sulla vicenda, si registra anche una nota da parte dei consiglieri di minoranza Anna Allegra, Giovanni Calandrino, Caterina Camarda, Filippo Cracchiolo, Francesco Dara, Saverio Messana, Enza Norfo, Gino Pitò, Mauro Ruisi e Giacomo Sucameli: “Noi consiglieri d’opposizione, all’unisono, manifestiamo la nostra più profonda solidarietà all’assessore Campo per l’aggressione subita nella serata di ieri. Siamo fortemente preoccupati per il clima che si registra in città, chiaro segno che è necessario lavorare di più e meglio nel dialogo con i cittadini, ma condanniamo, con fermezza e senza alcun margine di dubbio, gesti violenti che fanno solo del male al dibattito cittadino. Riteniamo che esista solo un modo per esprimere il proprio pensiero, fosse anche di disappunto: la parola! Auguriamo all’assessore Campo di rimettersi presto per continuare il suo lavoro al servizio della nostra città, che siamo sicuri, quanto noi, disapprova la violenza in ogni sua forma“.

Anche la deputata regionale alcamese del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri, insieme al gruppo parlamentare Ars ha espresso solidarietà e vicinanza all’assessore comunale di Alcamo Giuseppe Campo: “Si tratta di un episodio gravissimo ai danni di un rappresentante della comunità e delle istituzioni che svilisce e mortifica l’intera cittadinanza. All’assessore Campo e ai familiari che hanno loro malgrado assistito a questa scena di violenza, giunga la nostra totale solidarietà”.

You may also read!

Riapre la scuola di San Michele Rifugio

Riapre la Scuola di contrada San Michele Rifugio nel versante nord di Marsala, come anticipato alla nostra testata dall’assessore

Read More...
viale Isonzo

Arrestato un uomo per furto dentro un auto parcheggiata

Un uomo è stato arrestato dalla polizia di Marsala. E’ stato sorpreso a rubare dentro un’auto parcheggiata all’inizio di

Read More...
questura-trapani

Avviso orale emesso nei confronti di 5 parcheggiatori abusivi

Il questore di Trapani ha emesso Avviso Orale” ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. 159/2011, nei confronti di

Read More...