Alcamo: blitz antidroga, arrestati due fidanzati

In Alcamo, Apertura, Cronaca

Nella serata di giovedì è scattato un blitz anti-droga del Commissariato di P.S. di Alcamo che ha portato all’arresto in flagranza di reato di una coppia di fidanzati di Partinico, A. C. e G. D., responsabili di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di 30 grammi di cocaina.

Nell’ambito di servizi predisposti per il contrasto dei reati in materia di stupefacenti, durante la giornata di giovedì gli agenti del Commissariato eseguivano numerosi controlli su strada nei confronti di soggetti conosciuti come assidui consumatori sostanze stupefacenti di ogni genere.

Intorno alle ore 19:00, una pattuglia non poteva non notare una manovra maldestra posta in essere da un’autovettura che, proveniente dalla SS 113, si immetteva a velocità sostenuta nello svincolo per Balestrate.

Appena intimato l’alt Polizia, l’autovettura iniziava ad effettuare delle manovre repentine di frenata e ripartita per poi arrestare definitivamente la sua marcia. Fermato il veicolo e identificati gli occupanti, gli agenti, insospettiti dalla descritta condotta e dall’evidente atteggiamento di nervosismo e insofferenza rispetto al controllo in corso manifestato dagli stessi, li accompagnavano in Commissariato.

Qui giunti, procedevano a perquisizione personale e dell’autovettura, la quale sortiva l’esito sperato, atteso che venivano rinvenuti circa 10 grammi di cocaina ben occultati all’ interno del sedile lato passeggero. Altri 20 grammi invece, erano abilmente celati all’interno del reggiseno della donna. La sostanza stupefacente, per un totale di più di 30 grammi, veniva sottoposta a sequestro, unitamente a denaro contante per un importo complessivo di più di 2.000,00 €. Estesa la perquisizione all’abitazione, venivano altresì rinvenuti un bilancino di precisione e vario materiale utile al confezionamento.

Alla luce delle risultanze investigative, entrambi venivano dichiarati in stato di arresto per trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

La descritta attività di Polizia Giudiziaria veniva avallata dallA.G., la quale concordava con l’operato dei Poliziotti convalidando gli arresti ed applicando alla coppia la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Partinico.

You may also read!

Salvatore Ombra

Ombra attende Musumeci: “Abbiamo poco tempo per salvare Birgi”

Alla fine, l’atteso incontro tra il presidente della Regione Nello Musumeci e l’imprenditore marsalese Salvatore Ombra non c’è stato.

Read More...
don Baldassare Meli

Attacchi a don Meli, la solidarietà dei cooperatori salesiani di Marsala

«Destano preoccupazione gli attacchi sui social che don Baldassare Meli, parroco a Santa Lucia di Castelvetrano, ha ricevuto in

Read More...

La Sigel Marsala nel girone B di A 2, ecco tutte le squadre

Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo ha provveduto a trasmettere al Consiglio Federale della Fipav gli elenchi dei

Read More...