Arresti e controlli, tutte le attività di polizia in Provincia di Trapani dal 6 gennaio

In Cronaca, Provincia
polizia

Qui di seguito il consueto report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 6 al 12 gennaio 2019

 Personale della Squadra Mobile, in esecuzione ad ordinanza, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, sottoponeva al regime degli arresti domiciliari M.G.F., nato a Marsala, classe 1973 e residente a Trapani, dovendo lo stesso espiare la pena di mesi 8 di reclusione, per minaccia e lesioni. Personale dell’U.P.G.S.P. deferiva all’A.G., in stato di libertà, C.D., nata a Pantelleria, classe 1979 e residente ad Erice, di fatto domiciliata a Trapani, per i reati di lesioni personali e rapina aggravata commessa in abitazione, contro persona ultra sessantacinquenne; e M.V.C., nato ad Erice, classe 1994 e residente a Trapani, per il reato di detenzione abusiva di armi o munizionamento. Inoltre traeva in arresto I.G., nato ad Erice, classe 1997 e residente in Trapani, per tentate lesioni aggravate a P.U., poiché, alla guida della sua autovettura, tentava di investire volontariamente un Agente della P.S. durante un posto di controllo;

 A Marsala, personale del locale Commissariatodenunciava all’A.G., in stato di libertà, T.A., nato a Marsala, classe 1961, ivi domiciliato, per evasione dagli arresti domiciliari; in esecuzione ad ordinanza, sottoponeva al regime della detenzione domiciliare A.G.G., nato a Marsala, classe 1962 ed ivi residente; deferiva all’A.G., in stato di libertà, G.S.R., nato a Mazara del Vallo, classe 1982 ed ivi residente, per guida sotto l’influenza dell’alcool e di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti; in esecuzione ad ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, sottoponeva al regime della detenzione domiciliare P.C., nata a Marsala, classe 1975, ivi domiciliata, dovendo la stessa espiare la pena di mesi 8 e giorni 10 di reclusione, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti; inoltre, veniva deferito all’A.G., in stato di libertà, H.M., nato in Marocco, classe 1989 e residente a Marsala, per i reati di oltraggio, resistenza, violenza a P.U. e l’inosservanza degli obblighi inerente il soggiorno nel T. N..

 Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato deferiva all’A.G., in stato di libertà, S.P., nato a Mazara del Vallo, classe 1980 ed ivi residente, per la violazione degli obblighi di assistenza familiare; in esecuzione ad ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica di Marsala, sottoponeva al regime degli arresti domiciliari S.V., nato a Mazara del Vallo, classe 1977 ed ivi residente, dovendo lo stesso espiare la pena di mesi 4 di arresto, per porto ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli; deferiva all’A.G., in stato di libertà, P.P., nato a Mazara del Vallo, classe 1979 ed ivi residente, per il reato di maltrattamenti contro familiari o conviventi; e P.D., nata a Mazara del Vallo, classe 1984 ed ivi residente, per il reato di lesioni personali dolose aggravate.

A Castelvetrano, personale del locale Commissariatodeferiva all’A.G., in stato di libertà, R.M., nato a Castelvetrano, classe 1967 ed ivi residente, per il reato di furto aggravato di energia elettrica; e R.V., nato a Castelvetrano, classe 1967 ed ivi residente, unitamente a D.M.R., nata a Castelvetrano, classe 1971 ed ivi residente, per il reato di estorsione in concorso.

A Castellammare del Golfo, la Polizia in esecuzione ad ordinanza, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, sottoponeva al regime degli arresti domiciliari B.S., nato a Castellammare del Golfo, classe 1968 ed ivi residente, dovendo lo stesso espiare la pena di mesi 9 di reclusione, per lesioni personali.

Nel corso della settimana di riferimento l’attività di controllo del territorio ha consentito di conseguire i seguenti risultati:

Posti di controllo operati……………………………………………79

Persone controllate………………………………………………..994

Persone controllate con precedenti di polizia……………………..209

Soggetti sottoposti a obblighi controllati………………………….356

Veicoli controllati………………………………………………….343

Obiettivi sensibili controllati………………………………………1830

Contravvenzioni al C.d.S……………………………………………37

Perquisizioni………………………………………………………….2

Sequestri………………………………………………………………4

 

You may also read!

Fondi comunitari per il patrimonio culturale, per Erice due progetti finanziati

E’ stato pubblicato dalla Regione Siciliana il D.D. 2701 del 14/06/2019 contenente la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento

Read More...

A Cornino la terza edizione del Tuna Fish Fest

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la III edizione

Read More...
Valentina Palmeri

Residence Marino e Serraino Vulpitta, Palmeri (M5S) incalza la Regione sul futuro dei dipendenti

“I cittadini di Trapani non possono perdere due strutture che operavano una importante funzione sociale, centro per anziani e

Read More...