Autore: vincenzofiglioli

Acquacoltura allo Stagnone, opinioni a confronto

Sempre più acceso il dibattito a Marsala sul progetto “Acqua.Sal”. Come raramente avviene in città, sabato scorso c’è stata

Lido Torre San Teodoro

Lido Torre San Teodoro, il Cga respinge il ricorso dei gestori

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa ha respinto il ricorso presentato dalla Laguna dello Stagnone s.a.s. contro il decreto con

“Dal sindaco una caduta di stile”. Sturiano: “Chiedo scusa alla città per averlo sostenuto”

Nove consiglieri firmano una dura nota in risposta al sindaco. Esclusa la mozione di sfiducia Si accende ulteriormente il

cavi di rame

Sequestrata a Trapani un’attività che gestiva abusivamente rifiuti speciali

Con l’operazione Oro Rosso, la Polizia Ferroviaria ha setacciato le ditte di gestione e smaltimento dei rifiuti, intensificando anche

impianto Sicilfert

Sicilfert, il Tribunale di Marsala autorizza la riapertura

Riapre i battenti la Sicilfert. L’impianto marsalese, di cui era stato disposto il sequestro lo scorso gennaio dalla Procura

palazzo 7 aprile

Piano Triennale oggi in aula. Presentato un emendamento unitario che potrebbe stravolgere l’atto

Questo pomeriggio alle ore 16.30, torna a riunirsi il Consiglio comunale di Marsala. Si prevede una seduta particolarmente vivace,

Doppi turni a settembre, la Rete degli Studenti di Marsala torna alla carica: “Siamo delusi e arrabbiati”

Mancano pochi giorni alla fine delle attività scolastiche. Per molti studenti della provincia di Trapani, per una volta, il

Alessio Piazza

Alessio Piazza: “Senza sicurezza sul budget di cui potrò disporre rinuncerò alla mia nomina”

Alcune settimane fa, sull’albo pretorio del Comune di Marsala, è stata pubblicata la notizia del conferimento dell’incarico di esperto

Luigi Di Maio

Luigi il liquidatore

Il giornalista Antonello Piroso lo ha definito “il cassamortaro del Movimento 5 Stelle”. Appellativo probabilmente eccessivo, ma che rischia

Matteo Salvini

Matteo il conquistatore (e i siciliani sudditi)

Si è fatta conquistare anche da Matteo Salvini, la Sicilia. Non ancora, non del tutto, ma la strada è