Basket: Marsala travolge S.Agata. Capitan Frisella mattatore del match

In Marsala, Sport

Formazione apparentemente sempre più debole per la Nuova Pallacanestro Marsala.

Fra assenze eccellenti e infortuni, sembra non girare bene per i lilybetani. Dopo aver incassato la sconfitta con Orizzonte Palermo, squadra ultima in classifica, domenica al PalaMedipower è scesa in campo col coltello fra i denti, almeno dopo i primi minuti di gioco.

Mirko-Frisella
Mirko-Frisella

Sul parquet insieme alla forte compagine di S. Agata di Militello, i ragazzi di coach Grillo sono andati subito sotto di 8 punti. Il tabellone elettronico segnava uno 0 per la squadra locale che quasi cominciava a preoccupare il caloroso pubblico presente. Ma è bastata un po’ di concentrazione per riequilibrare il risultato sul 7 a 8 e terminare poi il primo quarto sul 15 pari.

Nella seconda fase di gioco le squadre ancora si studiano, decise a non cedere. Un fallo tecnico e una spiacevole interpretazione degli ufficiali di gara procurano a Gaspare Pizzo l’espulsione.

Tabellone sul 38 a 33 alla pausa lunga. E’ il momento di Capitan Frisella che solo nel 3°quarto fa 16 punti. A quel punto la partita è in ascesa per i lilybetani. S.Agata in tilt e i marsalesi gestiscono la gara fino alla fine. Il risultato finale è 81 a 65.

Ottima prestazione per i giocatori di coach Grillo, su tutti quella di Mirko Frisella che sigla 40 punti.

Prossima gara al PalaMedipower domenica 16 dicembre alle ore 18, contro il Cus Palermo.

You may also read!

Fondi comunitari per il patrimonio culturale, per Erice due progetti finanziati

E’ stato pubblicato dalla Regione Siciliana il D.D. 2701 del 14/06/2019 contenente la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento

Read More...

A Cornino la terza edizione del Tuna Fish Fest

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la III edizione

Read More...
Valentina Palmeri

Residence Marino e Serraino Vulpitta, Palmeri (M5S) incalza la Regione sul futuro dei dipendenti

“I cittadini di Trapani non possono perdere due strutture che operavano una importante funzione sociale, centro per anziani e

Read More...