Birgi, appello della Uil: “Regione nomini sostituto di Angius”

In Provincia, Sindacati, Trasporti
aeroporto Vincenzo Florio di Birgi

“E’ necessario nominare con urgenza un nuovo presidente della società di gestione di Birgi, considerato che il mandato di Angius scadrà tra pochi giorni, e che la situazione già difficile dell’aeroporto non può che peggiorare senza una guida”.

Lo afferma il segretario generale della Uil Trasporti Trapani Giuseppe Tumbarello, tornando sulla vertenza Birgi.

“La riunione della scorsa settimana in Regione è stato sicuramente un momento positivo – aggiunge – ma a questa bisogna dare il giusto seguito. La politica locale faccia ancora di più, dimostri ai cittadini di questo territorio, a chi in questo territorio vuole restare e investire, che l’aeroporto “Florio” e il suo indotto potranno ancora essere una realtà. Le proposte che giungono da più parti, dai comitati cittadini ai singoli imprenditori, fino a quelle degli amministratori locali, hanno vari aspetti e spunti positivi. Ma non lasciamo che restino soltanto idee. Si faccia di più”.

“Ricordiamoci – conclude Tumbarello – delle tante persone che lavorano presso la struttura aeroportuale, che il sindacato tutelerà sempre per proteggerne l’occupazione. In attesa della nuova  riunione tecnica prevista per la prossima settimana in Regione – conclude Tumbarello – la Uil Trasporti auspica che possa finalmente arrivare una svolta per la soluzione della questione aeroporto”.

 

You may also read!

La sosta barbara

I continui lavori alla rete fognante di Marsala, con conseguente chiusura di molte strade, il successivo rifacimento, ovviamente giusto

Read More...

Matilde Rallo della Marsala Doc seconda ai Campionati Italiani della “24 Ore”

Grandissima prestazione di Matilde Rallo, atleta della Polisportiva Marsala Doc, alla “Lupatotissima 2019”, che a San Giovanni Lupatoto (Verona)

Read More...

Trapani, la Giunta Tranchida approva il conto consuntivo 2018

La Giunta Municipale di Trapani ha approvato il rendiconto di gestione (conto consuntivo) 2018. Durante lo scorso anno l’Amministrazione

Read More...