Capitan Sekkoum lascia il Marsala Calcio: è il nuovo acquisto del Dattilo Noir

In Sport

Dopo l’arrivo del nuovo mister Ignazio Chianetta e l’importante innesto del bomber Davide Testa, il Dattilo Noir piazza altri due colpi nel mercato estivo. La società gialloverde del presidente Michele Mazzara, infatti, comunica ufficialmente il tesseramento del centrocampista Nagib Sekkoum e del difensore Emanuel Baiata. Due innesti di livello e assoluto prestigio per la categoria: Sekkoum, centrocampista italo marocchino classe 1981, ha sempre giocato in Serie D ed anche in Lega Pro (tra le altre con il Trapani nel 2003, Francavilla, Ebolitana e Sapri) e nell’ultima stagione ha vestito, da capitano, la maglia del Marsala in Serie D collezionando 30 presenze e 4 reti. Baiata, difensore centrale classe 1997, è cresciuto invece nel settore giovanile del Trapani Calcio e ha vestito poi le maglie di Scordia, Sancataldese, Civitanovese, Isola Capo Rizzuto, Paceco e Mazara.

Per due nuovi giocatori che arrivano, ce n’è uno che lascia la grande famiglia gialloverde. Il difensore trapanese Gaspare Paladino, infatti, dopo quattro splendide stagioni, condite anche da diversi importanti gol, lascia il Dattilo Noir per passare al Città di San Vito Lo Capo in Promozione. Una scelta non facile per Gaspare che ha voluto anche lasciare un messaggio alla società dattilese: “Questa storia d’amore durata quattro lunghi anni è arrivata purtroppo al capolinea. Certe volte la vita ti mette davanti a delle decisioni che, per quanto siano dure, devi avere il coraggio di prendere e cercare di fare in modo che siano quelle  giuste. Di questi quattro anni non rinnego nulla, sono arrivato ragazzino e sto andando via come un uomo. Non dimenticherò mai le tante vittorie di queste stagioni, ma anche i momenti bui delle sconfitte. Ma il calcio è così e noi lo amiamo per questo. Di allenatori e giocatori ne sono passati tanti, ma i risultati sono sempre arrivati. Merito e frutto di una società solida e seria che mi ha dato tantissimo, facendomi sentire veramente uno di loro. Per questo ringrazio tutta la società del Dattilo Noir e tutte le persone che ne hanno fatto parte in questi anni, a partire dalla famiglia Mazzara. Grazie a tutti e sempre forza Dattilo Noir”. A Gaspare va il ringraziamento di tutta la società ed un grosso in bocca al lupo per il futuro.

You may also read!

Teatro Antico Segesta

Al via le Dionisiache a Segesta. Il programma completo

Le Dionisiache 2019 prendono il via venerdì 19 luglio a Segesta nel ricordo di Paolo Borsellino, con il concerto

Read More...
avvocati antifascisti trapani

A Trapani un pool di avvocati democratici e antifascisti

Si è costituito in provincia di Trapani un pool di avvocati democratici e antifascisti. Al momento, ne fanno parte

Read More...
Ombra Musumeci

Airgest, Musumeci ha incontrato Ombra. Il manager marsalese: “Sono moderatamente ottimista”

Un incontro di circa un’ora per ragionare assieme sul futuro dell’aeroporto di Birgi. Dopo un primo colloquio telefonico, risalente

Read More...