Cattivi odori al centro di raccolta del Lungomare, la protesta dei cittadini

In Ambiente, Marsala
Salato - isola ecologica

Da diverse settimane, complice anche la difficoltà, causata da decisioni regionali, della raccolta porta a porta dell’indifferenziata, i cittadini si recano presso i centri comunali di raccolta. Il più frequentato è naturalmente quello della zona del Lungomare Salato, a due passi dal centro. Gli altri come si sa, hanno la caratteristica della stagionalità come accade per la zona dell’ex lido Signorino. Con l’aumento del conferimento nel Lungomare di Marsala, i lettori ci segnalano che, nell’area, c’è un odore davvero nauseabondo.

Trattandosi di spazzatura, non potrebbe essere altrimenti. La calura di questi giorni fa anche il “suo dovere”. Non sappiamo se i grossi contenitori della differenziata, una volta svuotati, vengano regolarmente puliti. Giriamo la protesta dei cittadini ai quali ci associamo, a chi, Energetikambiente e Comune di Marsala, hanno la responsabilità della gestione del sito di raccolta.

You may also read!

Teatro, riciclo e letture: domenica un evento per famiglie all’Oasi Waldorf di Marsala

Domenica 17 novembre dalle ore 10.30 alle 12.30, presso i locali dell’Oasi Waldorf Marsala -in via Giacomo dell’Orto 30

Read More...

Linda Licari replica alla comandante Cupini e all’ispettore Isacco: “Non capisco dov’è la diffamazione”

Continua a Marsala il “botta e risposta” tra Luca Isacco e Linda Licari. Dopo la replica dell’ispettore capo della

Read More...

A Erice da domani riprende (temporaneamente) la raccolta dell’organico

Da domani riprende temporaneamente la raccolta dei rifiuti organici nel territorio comunale. Lo ha stabilito la Sindaca Daniela Toscano che

Read More...