Cattivi odori al centro di raccolta del Lungomare, la protesta dei cittadini

In Ambiente, Marsala
Salato - isola ecologica

Da diverse settimane, complice anche la difficoltà, causata da decisioni regionali, della raccolta porta a porta dell’indifferenziata, i cittadini si recano presso i centri comunali di raccolta. Il più frequentato è naturalmente quello della zona del Lungomare Salato, a due passi dal centro. Gli altri come si sa, hanno la caratteristica della stagionalità come accade per la zona dell’ex lido Signorino. Con l’aumento del conferimento nel Lungomare di Marsala, i lettori ci segnalano che, nell’area, c’è un odore davvero nauseabondo.

Trattandosi di spazzatura, non potrebbe essere altrimenti. La calura di questi giorni fa anche il “suo dovere”. Non sappiamo se i grossi contenitori della differenziata, una volta svuotati, vengano regolarmente puliti. Giriamo la protesta dei cittadini ai quali ci associamo, a chi, Energetikambiente e Comune di Marsala, hanno la responsabilità della gestione del sito di raccolta.

You may also read!

Diportisti indisciplinati e noleggio abusivo: Guardia Costiera in azione a Pantelleria

Continua serrata nel periodo di agosto l’attività di polizia marittima da parte dei militari della Guardia Costiera di Pantelleria,

Read More...

Notte bianca a Partanna con Le Vibrazioni

Saranno Le Vibrazioni gli ospiti d’eccezione della seconda Notte bianca (con inizio alle ore 19,30) in programma nella cittadina

Read More...
Polizia Questura Trapani

Violenza domestica a Trapani, arrestato un 29enne per le ripetute aggressioni alla madre

Ancora un’operazione dell’Ufficio  Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volante – della Questura di Trapani, per contrastare il

Read More...