Buio da Birgi verso il litorale, rubati 1700 metri di cavi elettrici

In Apertura, Cronaca, Marsala
cavi di rame

Ancora furti di cavi elettrici. Questa volta hanno interessato la zona che dal Santuario di Birgi, procedendo verso il mare, conducono nell’altra chiesetta dislocata sulla strada comunale. Con due furti il primo effettuato nella notte fra lunedì e martedi e l’altro perpetrato nella notte appenda trascorsa, ignoti malviventi hanno portato via 1700 metri di cavo elettrico in rame lasciando completamente al buio la zona. Sul posto si sono recati stamani sia l’Assessore ai lavori Pubblici, Salvatore Accardi che i tecnici del Comune.

“Oltre al danno che viene procurato ai beni comunali c’è il disagio per tanti abitanti di Birgi con i quali ci scusiamo anche si siamo consapevoli di non avere responsabilità – sottolineano il sindaco Di Girolamo e l’assessore Accardi -. Due furti nel volgere di quattro giorni sono difficili da fronteggiare e ci rammarichiamo se non riusciremo per la processione dell’Immacolata di sabato prossimo, 8 dicembre, a garantire la dovuta illuminazione pubblica. Da parte nostra abbiamo denunciato entrambi i furti alle autorità competenti ed avviato già da subito l’istallazione di nuovi cavi”.

You may also read!

Disposta l’applicazione del braccialetto elettronico per due uomini: non potranno avvicinarsi alle compagne

Per non fare riavvicinare il marito violento alla moglie, il gip del Tribunale di Trapani, Dott. Emanuele Cersosimo, ha

Read More...

Droga, arrestato un giovane

Ieri 16 agosto personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano, supportato dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori

Read More...
mare mosso

Ritrovato il corpo del giovane disperso a Torretta Granitola

Come purtroppo era prevedibile, è stato individuato dai sommozzatori dei vigili del fuoco il corpo del giovane di 24

Read More...