Marsala: cavi elettrici rubati e 10mila euro di danni. Al buio zone lato nord

In Apertura, Cronaca, Marsala
cavi di rame

Rilevato stamattina l’ennesimo furto di cavi elettrici a Marsala: uno a San Teodoro (in prossimità del parcheggio comunale), l’altro a Birgi Sottano (nell’altra area di sosta al confine con Marausa). È quanto ha comunicato all’Amministrazione comunale il responsabile tecnico della pubblica illuminazione che, oggi stesso, ha denunciato i due furti alle Forze dell’Ordine.

“Ancora atti delinquenziali che lasciano al buio due zone del territorio, in corrispondenza di aree a parcheggio – afferma il sindaco Di Girolamo -. Gli sforzi enormi per ripristinare l’illuminazione in tutto il territorio non possono essere vanificati da questi ladri che, mi auguro, siano presto individuati e puniti”. In totale, sono stati rubati circa 1800 metri di cavi elettrici e 130 chiusini dei pozzetti interrati, per un danno che ammonta a circa 10 mila euro.

You may also read!

Ennesima rissa a Marsala tra ragazzi, lite brandendo bottiglie

Ennesima rissa notturna ieri sera a Marsala. Sembra quasi che in centro, nonostante gli eventi in Piazza – ieri

Read More...

San Pietro ospita la Sicily Digital Summer School, cultura dell’innovazione nel pubblico e nel privato

Con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, dal 24 al 27 settembre si svolgerà a Marsala, nel Complesso San Pietro, l’edizione

Read More...

Rottura cavi elettrici da Sinubio, non è accertato che sia stato un cacciatore

Si comunica che è in corso di verifica la causa del danno al cavo elettrico di contrada Sinubio, già

Read More...