Differenziata a Marsala, protocollo d’intesa dell’Amministrazione con gli esercenti virtuosi

In Ambiente, Amministrazione, Marsala
incontro operatori 1

Differenziata a Marsala, protocollo d’intesa dell’Amministrazione con gli esercenti virtuosi

L’Amministrazione comunale di Marsala, nella persona del vice sindaco Agostino Licari, ha incontrato gli esercenti commerciali per parlare delle nuove normative riguardo al riutilizzo dei contenitori in vetro per birra e acqua minerale serviti al pubblico da ristoranti, bar, strutture ricettive e altri punti di consumo. Si tratta di un regolamento approvato dal Ministero dell’Ambiente per regolare il cosiddetto “vuoto a rendere” su cauzione, in vigore per ora in via sperimentale.

“Sono ormai in tanti, cittadini e turisti, che preferiscono consumare beni e servizi prodotti da Aziende eticamente rispettose dell’ambiente – afferma Licari -. Ebbene, a Marsala intendiamo certificare tale condotta ecosostenibile, offrendo visibilità agli operatori, realizzando percorsi di raccolta differenziata dedicati, incentivando l’uso di materiale che possa riciclarsi”. Da qui, l’idea di stilare un protocollo d’intesa con positive ricadute sia sul fronte della minore produzione di Rsu che di un più puntuale servizio di raccolta delle altre tipologie. Sostengono l’iniziativa anche le Legambiente ed “Eticologica”.

You may also read!

Asp Damiani

Sanità trapanese, parla Damiani: “Con i concorsi colmeremo le carenze d’organico”

Un bilancio delle attività portate avanti nei primi 7 mesi del suo mandato e l’indicazione di una serie di

Read More...

Si ritrova dopo 24 anni la V D dell’Industriale di Marsala anno ’94-’95

Grazie ai nuovi Social e a WhatsApp, dopo 24 anni si sono ritrovati gli ex compagni di scuola della

Read More...

Dopo 29 anni si ritrovano gli ex compagni della Torreggiano di Petrosino

Dopo ben 29 anni, si sono ritrovati gli ex compagni di classe della scuola Torreggiano di Petrosino. Una serata

Read More...