Domenica un pellegrinaggio al Santuario della Madonna della Cava

In Marsala, Religione
immagina pellegrinaggio Madonna Cava

L’iniziativa è organizzata dall’Azione Cattolica. Il Vescovo Mogavero celebrerà la Messa

L’Azione Cattolica Nazionale, di concerto con quella diocesana, ha scelto il Santuario della Madonna della Cava come meta di un pellegrinaggio che si terrà domenica 13 gennaio a Marsala. L’appuntamento per i fedeli e i partecipanti è previsto per le ore 10.15 in piazza Marconi: da lì si porterà in pellegrinaggio l’icona di Maria Immacolata della Domus Mariae secondo il seguente itinerario: via Cattaneo, via De Gasperi (con sosta alla chiesa Madonna della Confusione), via De Gasperi, via Francesco Struppa, Piazza Marconi, via Pellegrino, con arrivo al Santuario della Madonna della Cava di Marsala,  ove alle 12, il  Vescovo Domenico Mogavero  presiederà la celebrazione Eucaristica. Successivamente, nella vicina Parrocchia di Sant’Anna è previsto un momento di convivialità, con la condivisione di un pranzo a sacco. Sia presso la chiesa della Madonna della Confusione che al santuario sono previste testimonianze e riflessioni. Dopo il pranzo, è prevista anche una visita al palazzo Grignani, dove è stata allestita una mostra di presepi curata da don Filippo Romano.  La meta del Santuario dedicato alla compatrona della città di Marsala è stata scelta considerando la coincidenza con l’Anno giubilare straordinario, proclamato in occasione dei 500 anni del ritrovamento del piccolo simulacro della Madonna della Cava.

You may also read!

Fondi comunitari per il patrimonio culturale, per Erice due progetti finanziati

E’ stato pubblicato dalla Regione Siciliana il D.D. 2701 del 14/06/2019 contenente la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento

Read More...

A Cornino la terza edizione del Tuna Fish Fest

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la III edizione

Read More...
Valentina Palmeri

Residence Marino e Serraino Vulpitta, Palmeri (M5S) incalza la Regione sul futuro dei dipendenti

“I cittadini di Trapani non possono perdere due strutture che operavano una importante funzione sociale, centro per anziani e

Read More...