E’ morto Andrea Camilleri

In Apertura

E’ morto all’età di 93 anni lo scrittore siciliano Andrea Camilleri. Era ricoverato a Roma da alcune settimane in seguito a un arresto cardiaco da cui non si è più ripreso.

Nato il 6 settembre del 1925, erede naturale della grande tradizione siciliana (Verga, Quasimodo, Tomasi di Lampedusa, Pirandello, Sciascia, Bufalino, Consolo), Andrea Camilleri lascia un prezioso patrimonio culturale e civile, che spazia dalla sua creatura di maggiore successo, il Commissario Montalbano, ai romanzi storici come La concessione del telefono, Il birraio di Preston o La presa di Macalle’, senza dimenticare il teatro, il lavoro da sceneggiatore per la tv o il cinema. Una menzione particolare, poi, va riservata ad altre due opere arrivate dopo i primi grandi successi degli anni ’90: il dialogo con Marcello Sorgi che ha dato vita al libro La testa ci fa dire (punto di riferimento per comprendere quel complesso modo di essere, dai più definito sicilianita’), e la biografia romanzata su Luigi Pirandello (Biografia del figlio cambiato). Costante il suo apporto intellettuale al dibattito sull’attualità politica, che lo ha visto spesso protagonista di prese di posizioni forti su temi di particolare emergenza sociale e civile, mostrando fino alla fine una lucidità e un rigore morale di cui l’Italia avrebbe ancora avuto bisogno.

You may also read!

Tribunale Trapani

Processo Perricone, l’udienza è slittata a gennaio 2020

Il rinvio è stato stabilito dal tribunale di Trapani per l’assenza di una componente del collegio dei giudici Ieri

Read More...

Una bella pagina per gli ex precari di Petrosino: si festeggia la stabilizzazione: “Nuova dignità per il nostro lavoro”

“Oggi è una data storica per il Comune di Petrosino. Finalmente i 32 nostri dipendenti a tempo determinato sono

Read More...

Tavolo tecnico per Birgi: come affrontare una crisi. Gli imprenditori incontrano gli enti

Sviluppare il traffico dell’aeroporto di Trapani/Birgi puntando sulla metodologia già sperimentata del co-marketing cercando di trovare la soluzione giuridicamente

Read More...