Energia, passione e tecnica: torna in campo la Fly Volley di Roberto Marino

In Sport

E’ tutto pronto per iniziare una nuova avventura. La Fly Volley di Marsala scalda i motori o meglio i muscoli delle giovani e promettenti atlete che quest’anno giocheranno nel Campionato della Serie C. Nella conferenza stampa per presentare lo staff dirigenziale, il nuovo allenatore e le pallavoliste, si respirava un’aria di sfida e di sano ottimismo. Energia, passione e tecnica. Di questo si alimenta la squadra il cui presidente Roberto Marino, visibilmente commosso per l’emozione ma consapevole di ripartire alla grande.

“Non vedo l‘ora di ricominciare questa nuova avventura forti dell’esperienza e del risultato raggiunti l’anno scorso siamo come gioco in campo che come organizzazione societaria, quest’anno ci sentiamo più forti. Abbiamo costruito una squadra competitiva per puntare ai vertici della classifica”.

New entry e vecchie conoscenze (si fa per dire, sono tutte molto giovani) per una squadra che ha tanta voglia di crescere. La società ha fatto un “salto in avanti” a detta del presidente Marino. Il nuovo allenatore Lucio Tomasella arriva direttamente da Canicattì dove l’anno scorso ha vinto il Campionato di Serie C battendo proprio la squadra che oggi si ritrova ad allenare. La Fly Volley punta sulla freschezza scattante delle giovanissime atlete poco meno che ventenni e sull’esperienza delle più “anziane” che si aggirano sui trent’anni.

Scommessa già vinta per la Fly che comunque c’è e resiste per dirla come Maurizio Falco, già dirigente della squadra anche l’anno scorso. “Abbiamo voluto fare fin dall’inizio del Campionato  qualcosa in più. Abbiamo puntato su giocatrici che hanno una buona esperienza, penso alle ragazze che hanno già calcato i campi della Serie D e crediamo che quest’anno in questo Campionato possiamo ben dire la nostra magari per far crescere l’immagine della nostra società. La Serie C è un Campionato importantissimo e Marsala ha una tradizione di pallavolo non comune”.

Presente alla conferenza stampa anche l’assessore al ramo Andrea Baiata che ha paragonato lo sport all’unico vero antidoto alla violenza, alla noia, alle “cattive strade”. Baiata, ai nostri microfoni ha tenuto a precisare la sua grande soddisfazione nell’aver finalmente reso fruibile e disponibile alla città il Palazzetto dello Sport dopo anni di chiusura e di infiniti lavori di ripristino. “E’ il fiore all’occhiello di questa amministrazione. E’ funzionante a tutti gli effetti e regolarmente può ospitare squadre di Seria A sia di pallavolo che di pallacanestro. E’ l’unico funzionante in Sicilia. Magari qualcuno può dire che la città ha tanti problemi irrisolti ma lo Sport aiuta i nostri giovani a farli crescere sani e sulla retta via”.

Marsala dunque si conferma come città sportiva e che vanta ben 2 squadre di pallavolo, una addirittura nella massima Serie.

Anche la palestra Fortunato Bellina è stata oggetto di cure da parte dell’amministrazione. “Abbiamo fatto tanti lavori. Abbiamo rifatto un pezzo tutto nuovo di tetto per evitare i problemi dell’anno scorso. Abbiamo problemi semmai nelle palestre scolastiche. Stiamo cercando di risolvere i problemi delle palestre che hanno bisogno di tanta manutenzione. E’ giusto che i ragazzi che vanno a scuola e anche le Società Sportive per potersi allenare nel pomeriggio, dopo la scuola, abbiano la possibilità di poter usufruire di queste strutture sportive. L’educazione fisica non è una materia da bistrattare. Capisco i problemi dei miei ex colleghi essendo stato io anche un insegnante. I ragazzi ci tengono tantissimo ad avere un luogo dove potersi allenare e fare movimento. Un grosso errore fatto dal governo italiano è stato quello di toglier ei gruppi sportivi riducendo all’osso i colleghi che non hanno più ore a disposizione e si devono limitare a fare una o due ore di lezione a settimana. Nel pomeriggio i ragazzi tornavano a scuola a fare Sport. Era un modo per tenerli impegnati,  togliendoli “dalla strada”. L’unico vero antidoto è fare sport”.

L’esordio è fissato per domenica 10 novembre ad Altofonte. La domenica successiva la Fly Volley giocherà al Panatletico di Marsala contro l’US Volley Palermo.

Tiziana Sferruggia

You may also read!

Poste italiane

Lavori in corso: chiede l’ufficio postale di Birgi

Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Ragattisi in contrada Birgi Nivaloro nel versante nord di Marsala resterà chiuso

Read More...

Genitori e figli, Ghidini a Marsala per presentare “Lasciami volare”

Mercoledì 13 novembre Marsala accoglierà Gianpietro Ghidini, che racconterà la propria storia e quella del figlio Emanuele, deceduto il

Read More...

Allo Spazio Infanzia Gioco del Complesso San Pietro “Il Mercato del Baratto” il 23 novembre

Lo Spazio “Infanzia in gioco” Marsala, gestito dalla Cooperativa PEGA in collaborazione con il Comune di Marsala – partner nel

Read More...