Flash di sport, sconfitte per Marsala Futsal e Nuova Pallacanestro. Vince Il Giovinetto

In Marsala, Petrosino, Sport

CALCIO A 5. Inattesa battuta d’arresto per il Marsala Futsal. Al culmine di una gara ben giocata la squadra del presidente Paolo Tumbarello si è dovuta arrendere di fronte al Cus Palermo. Nonostante la buona prova disputata dai ragazzi di mister Enzo Bruno, la caratura tecnica della formazione ospite ha fatto la differenza. Al triplice fischio il risultato è stato di 2-7. Il Marsala Futsal ha creato tanto e per ampi tratti ha anche imposto il ritmo della gara, colpendo  tre pali e collezionando due salvataggi sulla linea. “Non penso che questa sconfitta possa inficiare sul percorso che abbiamo intrapreso di recente – ha affermato il tecnico – dobbiamo continuare sulla nostra strada e concentrarci sulla gara interna valevole per il recupero, in programma sabato prossimo contro il Palermo Futsal”.

BASKET. Clamoroso a Palermo! Inaspettato stop per la Nuova Pallacanestro Marsala che, in occasione dell’anticipo dell’ottava giornata del torneo di serie “D” regionale  è crollata al cospetto di un modesto Orizzonte Basket. Con il punteggio di 74 a 67 (6–20, 18-10, 20–16 e 20-21), la formazione palermitana è riuscita a conquistare i primi due punti dopo sette giornate dall’avvio della stagione regolare. A nulla è servito l’entusiasmo per i 2 punti conquistati sul parquet di casa contro il Cefalù. Capitan Mirko Frisella e compagni sono scesi in campo, probabilmente, con la superbia di chi sa di poter vincere facile. Effettivamente, il primo parziale, chiuso con 20 punti di vantaggio, ha illuso gli azzurri. Dal secondo quarto in poi, però, sono saliti in cattedra i locali che, causa anche tanti errori dei lilybetani, sono riusciti a rimontare il passivo. Non è bastato l’ultimo quarto per raddrizzare la gara. Domenica 9 dicembre alle ore 18.00, i ragazzi di coach Grillo torneranno a giocare tra le mura amiche del “PalaMedipower” contro lo Sporting S.Agata.

PALLAMANO. Seconda vittoria consecutiva per Il Giovinetto Petrosino. Al cospetto del Caltanissetta, squadra giovane ma ben organizzata, i ragazzi di mister Onofrio Fiorin

o si sono imposti per 32-30. Fondamentali i rientri di Davide Gulino, colonna intramontabile, dello storico capito Abate e dell’inossidabile Stefano Rallo, nonchè del fuoriclasse Graziano Tumbarello. Al fianco loro un gruppo agguerrito di giovanissimi.

You may also read!

Disposta l’applicazione del braccialetto elettronico per due uomini: non potranno avvicinarsi alle compagne

Per non fare riavvicinare il marito violento alla moglie, il gip del Tribunale di Trapani, Dott. Emanuele Cersosimo, ha

Read More...

Droga, arrestato un giovane

Ieri 16 agosto personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano, supportato dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori

Read More...
mare mosso

Ritrovato il corpo del giovane disperso a Torretta Granitola

Come purtroppo era prevedibile, è stato individuato dai sommozzatori dei vigili del fuoco il corpo del giovane di 24

Read More...