Castelvetrano: accoltellato un giovane per futili motivi

In Castelvetrano, Cronaca
carabinieri

Nella nottata di martedì 4 dicembre 2018, a Castelvetrano via Carlo Alberto Dalla Chiesa, i militari del dipendente N.O.R.M. – alle dipendenze del tenente Antonino Maggio – traevano in arresto  Giovanni Inzerillo, 18enne castelvetranese, già noto alle forze dell’ordine.

INZERILLO GIOVANNI
INZERILLO GIOVANNI

Intervenuti prontamente sul posto, a seguito di richiesta telefonica alla locale Centrale Operativa, insieme ad una pattuglia del locale Commissariato i militari riuscivano a ricostruire l’accaduto: l’indagato, nei pressi della propria abitazione, a causa di un diverbio per futili motivi, sferrava tre coltellate ai danni di un dirimpettaio, noto pregiudicato del posto. La parte offesa, trasportata prontamente presso il locale nosocomio “Vittorio Emanuele II”, veniva ricoverata con prognosi riservata, e dopo varie ore di osservazione dimesso.

Il corpo del reato veniva rinvenuto all’interno dell’abitazione, ancora sporco di sangue, e sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Procura della Repubblica di Marsala, veniva tradotto presso la casa circondariale  di Trapani.

You may also read!

Marsala: spacciava marijuana in pieno centro storico, arrestato dai Carabinieri

Nella giornata di venerdì 20 settembre, nel centro storico di Marsala, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di

Read More...

I Finanziari hanno partecipato alla festa di San Matteo

Il Comando Provinciale di Trapani della Guardia di Finanza, sabato 21 settembre nella chiesa di San Matteo in Marsala,

Read More...

La stele “servo di Melqart” ritrovata a Mozia e l’ombra di un “re”

La missione archeologica dell’Università La Sapienza di Roma, che a Mozia continua da anni a lavorare in maniera continuata,

Read More...