Tre giorni di formazione politica, Davide Faraone incontra gli Under 30. Presenti dirigenti del Pd della provincia di Trapani

In Eventi, Marsala, Petrosino, Politica, Regione

Si è tenuto lo scorso fine settimana, a Terrasini, organizzato dalla Società di Formazione Politica Futura, un corso di informazione riservato a ragazzi Under 30, che hanno ascoltato le lezioni e sono intervenuti con domande ed anche articolando proposte.

Si tratta di un incontro politico voluto dall’ex sottosegretario del PD, Davide Faraone, oggi transitato in Italia Viva, partito fondato da Matteo Renzi e del quale Faraone è capogruppo al Senato. L’impressione che si è avuta, oltre ad una serie di tematiche importanti che si sono sviluppate, è stata quella che in tanti hanno partecipato per comprendere che aria tira sul fronte centrosinistra nella nostra regione. Presenti anche esponenti politici della Provincia di Trapani, tra essi Cati Marino e Vincenzo D’Alberti di Petrosino e la capogruppo del Partito Democratico nel Consiglio comunale di Marsala, Federica Meo. “Ho partecipato anche in qualità di iscritta – ci ha detto l’esponente di maggioranza a Palazzo VII Aprile -. Avevo mandato la mia adesione quando ancora non si era verificato quello che poi è accaduto tra Matteo Renzi ed il Partito Democratico. Devo dire innanzitutto che si è trattata di una tre giorni interessante, dove si sono affrontati temi di rilievo sociale e politico, che vanno dalla differenza di genere all’economia al lavoro nonché alla politica sui migranti”.

Abbiamo chiesto a Federica Meo se questo suo partecipare alla tre giorni organizzata da Faraone è propedeutico ad una sua adesione al movimento renziano. “Ripeto ancora, si è trattato di un momento di incontro e approfondimento – ci ha detto -, non sono certo andata a Città del Mare per annunciare adesioni delle quali non sono ancora certa. Si capisce però che sto osservando con particolare interesse a quanto accade nell’arcipelago all’interno del centrosinistra”.

A Terrasini sono arrivate anche le Ministre Elena Bonetti e Teresa Bellanova, rispettivamente titolari dei Dicasteri alle Pari Opportunità e alle Politiche Agricole. Nel suo intervento la Ministra Bonetti ha garantito che si farà portavoce di un assegno per ciscun figlio dalla nascita fino all’età adulta, ha parlato delle difficoltà economiche delle donne che decidono di mettere alla luce un figlio e della possibilità di sostenere economicamente i territori per creare asili. La Ministra Bellanova che ha tenuto un incontro con alcuni rappresentanti di categoria del settore agricolo, ha parlato delle tante criticità che ha riscontrato nel mondo dell’agricoltura e che le sono state segnalate dalle varie associazioni che incontra quotidianamente. “Occorre cambiare le regole – ha detto la Ministra renziana – se non le si modificano i giovani non si orienteranno mai ad un lavoro nel mondo dell’agricoltura. Ma dobbiamo dire al consumatore altresì dove arriva la materia prima e come viene trasformata”.

You may also read!

Mostra Ornitologica al Csr Aias di Marsala: tutti i “campioni di razza” vincitori

Circa 2500 visitatori al Csr-Aias di Marsala nella due giorni della Mostra ornitologica organizzata dall’Associazione Ornitologica Lilybea 2012, che si è

Read More...

Al via la 71° stagione lirica invernale dell’Ente Luglio Musicale Trapanese

Al via la 71a stagione lirica invernale dell’Ente Luglio Musicale Trapanese che va in scena con sei appuntamenti in cartellone al Teatro “M° Tonino Pardo”,

Read More...

Un’anima siculo-danese vola su Birgi: voli da e per Pantelleria con la Compagnia DAT. Pacchetti viaggio per studenti

La perla nera del Mediterraneo oltre che più vicina adesso sarà anche più conveniente. Raggiungere l’isola frastagliata dal vento,

Read More...