Nuovi impegni per I Burgisi di Marsala e nuovo look: arrivano i “vestiti da lavoro”

In Costume, Iniziative, Marsala

Importanti novità per il gruppo folk “I Burgisi” di Marsala. Raggiunta la soglia dei 31 anni di attività, il Presidente Giuseppe Coppola ci ha raccontato i nuovi progetti dei Burgisi e il nuovo… look. Innanzitutto domani, parteciperanno all’Open Day del Baglio Donnafranca di contrada Baronazzo Amafi portando i canti e i cunti che esprimono al meglio sia questa fetta di terra che il concetto di sicilianità.

“A luglio invece – ci dice il fondatore Coppola – ci aspetta un importante impegno, la 21° edizione del Festival folklorique de la Haute Lande à Morcenx, in Francia che si terrà dal 17 al 21 luglio. Insieme a noi si esibiranno gruppi folkloristici provenienti da tutto il mondo: Cuba, Portorico, Taiwan, La Reunion e dalla Martinica. Sarà una cinque giorni di condivisione nel segno della multietnicità, alla scoperta della cultura dei popoli”.

I Burgisi peraltro, sono iscritti al CIOFF che è l’associazione mondiale per lo studio e la diffusione delle tradizioni popolari. Al Festival francese i Burgisi si presentaranno, oltre che con i tipici abiti colorati storici siciliani, anche con gli antichi abiti da lavoro. “Ciò nasce da una ricerca fatta in archivi storico-etnoantropologici che ci ha generato molta curiosità: questi abiti – ci ha detto Coppola – venivano usati alla fine del 1800 per lavorare nei campi, nelle terre. Inoltre useremo accessori tipici in base agli eventi e al repertorio che rappresenteremo”.

You may also read!

Eldorato: la Chiesa di San Giovanni al Boeo rivestita d’oro grazie a De Gara

Si è aperta oggi la porta della Chiesa San Giovanni al Boeo nella nuova veste d’orata. Un’installazione dell’architetto Giovanni De

Read More...

A Luigi Lo Cascio il premio “Cielo d’Alcamo”

L’attore palermitano è stato il vincitore del miglior incipit della sezione narrativa del concorso letterario, grazie al suo romanzo

Read More...

Marsala: incidente alla rotonda del Signorino, muore il 22enne Carlo Modello

Tragico incidente nella notte nella rotonda del Signorino, luogo purtroppo in cui spesso sono avvenuti degli scontri, anche mortali.

Read More...