Il Consiglio comunale ha approvato due atti di indirizzo e una mozione. Per il Rendiconto di Gestione si attende il sindaco

In Apertura, Marsala

Due atti di indirizzo e una mozione approvati, mentre è stata rinviata a data da destinarsi la trattazione del Rendiconto di Gestione. Questo il bilancio della seduta di ieri del Consiglio comunale di Marsala, che tornerà a riunirsi questo pomeriggio, a partire dalle 16.30.

Il primo punto ad essere stato prelevato è stato l’atto di indirizzo sulle strategie di contrasto all’emigrazione giovanile presentato da Daniele Nuccio, che a sua volta aveva recepito un’iniziativa del circolo Arci Scirocco di Marsala in merito alla campagna “Si resti arrinesci”. L’atto è stato esitato favorevolmente con 19 voti a favore e un voto contrario (Letizia Arcara). “Arci Scirocco – si legge nella nota pubblicata dal circolo in seguito all’approvazione dell’atto – rimane in attesa di un pronunciamento da parte dell’amministrazione e, intanto, inizia a guardare all’immediato futuro per organizzare le prime iniziative sul tema che permettano di tradurre sul territorio cittadino le istanze della campagna. Cogliamo inoltre l’occasione per ringraziare le consigliere e i consiglieri che hanno portato avanti questa nostra istanza per contrastare l’emigrazione forzata dei giovani siciliani”.

A seguire è stato prelevato un altro atto di indirizzo, presentato da Aldo Rodriquez (M5S) sul tema dei Progetti Utili alla Comunità da parte dei percettori del reddito di cittadinanza. Anche qui, il Consiglio comunale si è espresso favorevolmente, con 17 sì su 17 votanti.

E’ stata invece esitata con 15 voti a favore, 3 contrari e un astenuto la mozione del consigliere Ivan Gerardi che proponeva la modifica dell’ordinanza sindacale sul volantinaggio. Il proponente ha sottolineato come i contenuti della suddetta ordinanza fosse in contrasto con la giurisprudenza in materia.

Il presidente Enzo Sturiano aveva aperto la seduta esprimendo parole di elogio per il Corpo dei Vigili del Fuoco, riguardo i luttuosi fatti accaduti in provincia di Alessandria. Di conseguenza, è stato osservato un minuto di raccoglimento in Aula in memoria dei tre Vigili del Fuoco deceduti a causa dell’esplosione verificatasi nella notte tra lunedì e martedì. Sturiano ha inoltre preannunciato la propria intenzione di convocare la prossima settimana una conferenza stampa per un chiarimento definitivo sul Porto di Marsala.

La parola è poi passata al consigliere Antonio Vinci, il quale ha lamentato l’incresciosa situazione che stanno vivendo gli Uffici tecnici di Amabilina, affermando che da giorni non viene effettuata la pulizia nella sede. Ha pure riferito delle attese dei cittadini, con code giornaliere, della carenza di personale e di pratiche arretrate, rappresentando altresì la situazione esplosiva dell’Ufficio acquedotto per via delle richieste di pagamento anche ad utenti in regola: “il cittadino non può più sopportare queste angherie”. Sul punto, il presidente Sturiano ha dichiarato che si farà portavoce di quanto lamentato.

Successivamente, si è registrato un acceso dibattito scaturito da un post pubblicato su facebook dal presidente di Airgest Salvatore Ombra, che aveva preannunciato di essere stato convocato per un’audizione, in programma oggi alle 18. La consigliera Luana Alagna ha chiesto chiarimenti a riguardo, lamentando la mancata condivisione con l’aula consiliare di tale iniziativa. “Sono saltate le normali procedure, che stanno alla base della democrazia e del rispetto di queste istituzioni”, ha affermato la Alagna. Sulla stessa scia anche l’intervento di Flavio Coppola, mentre Sturiano ha ribadito la correttezza del suo operato, facendo presente che era stata presentata una mozione sull’aeroporto che si riteneva sarebbe stata trattata nella seduta di oggi dal Consiglio. Dopo gli ulteriori interventi di Ginetta Ingrassia e Calogero Ferreri, si è reso necessario quello del segretario Bernardo Triolo che ha ripreso il regolamento del Consiglio comunale di Marsala. “Se non c’è una mozione, un atto sottoposto all’attenzione dell’aula, non può esserci l’audizione”, ha spiegato Triolo nel suo intervento. Se dunque non sarà trattata, né approvata la mozione, verosimilmente l’audizione sarà rinviata.

Allo stesso modo è stata rinviata la trattazione del Rendiconto di Gestione, in quanto il presidente Sturiano preferisce che si discuta l’atto alla presenza del sindaco Alberto Di Girolamo.

You may also read!

Poste italiane

Lavori in corso: chiede l’ufficio postale di Birgi

Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Ragattisi in contrada Birgi Nivaloro nel versante nord di Marsala resterà chiuso

Read More...

Genitori e figli, Ghidini a Marsala per presentare “Lasciami volare”

Mercoledì 13 novembre Marsala accoglierà Gianpietro Ghidini, che racconterà la propria storia e quella del figlio Emanuele, deceduto il

Read More...

Allo Spazio Infanzia Gioco del Complesso San Pietro “Il Mercato del Baratto” il 23 novembre

Lo Spazio “Infanzia in gioco” Marsala, gestito dalla Cooperativa PEGA in collaborazione con il Comune di Marsala – partner nel

Read More...