Il Marsala Futsal pianifica la stagione della prima squadra e dell’unger 17

In Marsala, Sport

In attesa del debutto in campionato, fissato per sabato 22 settembre sul campo del Palermo C5, il Marsala Futsal sta lavorando per preparare al meglio la sfida di coppa Italia contro l’Alcamo di sabato prossimo. Infatti, dopo l’esordio stagionale a Partinico, lo scorso weekend, la squadra del presidente Paolo Tumbarello ha osservato il turno di riposo previsto da calendario.

In settimana, la società ha lavorato per assestare la rosa da mettere a disposizione del tecnico Enzo Bruno, tesserando Giacomo Chirco, Eugenio La Grutta, Alessio Paladino, Gabriele Foderà e Thomas Giacalone. Eccetto il nome altisonante di Chirco, al ritorno con la maglia dei due leoni, l’ingaggio di Eugenio La Grutta, all’esordio in un campionato di livello come la serie C1, la dirigenza ha scelto di promuovere in prima squadra i migliori atleti del settore giovanile che, al momento, sembrano rispondere positivamente alle direttive del tecnico.

A proposito di giovani, dopo lo stage di lunedì scorso, da ieri sono tornati in campo anche gli allievi (under 17) del Marsala Futsal. Agli ordini di Marco Anteri, già dallo scorso anno alla guida tecnica della categoria che è stata campione provinciale e raggiunto poi le semifinale della fase regionale, alla “Nuccio Pace”, come detto, è stata organizzata una selezione riservata ai nati tra il 2002 e il 2004. Buona l’affluenza a questo primo appello per gli under 17 con cinque nuove possibili leve e tanti “vecchi” volti”, quelli di chi già la scorsa stagione hanno  vestito la casacca del Marsala Futsal nelle categorie giovanissimi e allievi. Quest’anno, il campionato under 17, oltre ad essere l’unica categoria del settore giovanile svolta dal Marsala Futsal,  sarà un campionato che non prevede una prima fase provinciale, ma bensì avrà sin da subito  una valenza regionale.

All’inizio dello stage il viceprsidente Pagano ha incontrato tutti i ragazzi presenti “visto il brillante successo ottenuto nella passata stagione – ha affermato Pagano – abbiamo voluto scommettere ancora su questa categoria sacrificando, giovanissimi e juniores”,

Comportamento esemplare, dentro e fuori dal campo,educazione e rispetto sono stati i concetti cardine del discorso del tecnico Marco Anteri che ha ricordato come lo scorso anno, grazie a questi valori, la sua formazione è riuscita ad aggiudicarsi il premio fair-play, (coppa disciplina), come squadra più corretta del campionato .

You may also read!

conferenza stampa Salvatore Ombra

Il ritorno di Ombra a Birgi: “Situazione difficile, ma sono ottimista. Serve coesione e velocità”

Ottimista, ma consapevole delle difficoltà con cui dovrà misurarsi. Questo lo stato d’animo con cui Salvatore Ombra si ripresenta

Read More...

A dicembre Fiorella Mannoia in concerto a Marsala e Catania

All’indomani del concerto di Palermo che conclude la trilogia live di grande successo del tour estivo in Sicilia, si annuncia a grande richiesta l’atteso

Read More...

Custonaci, arrestato un nigeriano. Aveva minacciato i carabinieri con una lametta

Nella serata di ieri, intorno alle ore 19, circa, i Carabinieri della locale Stazione diretti dal Maresciallo Vito Corso,

Read More...