Pediatra mazarese stroncato da un infarto. La sorella muore appresa la notizia

In Apertura, Cronaca, Mazara
Ambulanza

Un giro in bici come tanti, trasformatosi in tragedia. E’ accaduto questo pomeriggio lungo la statale che collega Marsala a Mazara, all’altezza del Baglio Basile. A determinare il decesso del 61enne pediatra mazarese Albano Romagnosi è stato un arresto cardiocircolatorio, avvenuto mentre stava pedalando in sella alla sua bici assieme a un gruppo di amici, con cui condivideva la passione per il ciclismo.

Immediata la segnalazione al 118 da parte degli stessi, ma gli operatori dell’ambulanza giunta sul posto non hanno potuto che constatare l’avvenuto decesso dell’uomo, colpito da un infarto fulminante che non gli ha dato scampo. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia e della Municipale di Mazara, tenuto conto che l’episodio è avvenuto in territorio mazarese. Alla notizia della morte del fratello, la sorella del medico è stata colta da malore: un infarto l’ha stroncata per il dolore della perdita subita.

You may also read!

La Regione finanzia il Centro Polivamente di Petrosino. Diventerà cine-teatro

Il Comune di Petrosino ha ottenuto dalla Regine Sicilia un finanziamento di 230 mila euro per il Centro Polivalente

Read More...
Airgest

Rinviata a gennaio l’udienza relativa all’inchiesta sui componenti Airgest

E’ stata rinviata al 29 gennaio 2020, l’udienza davanti al Tribunale di Trapani, relativa alla richiesta di rinvio a

Read More...

Serie D. Il San Tommaso vince ma schiera uno squalificato. Il Marsala fa ricorso

Al “G. Fina” di Montemilletto protagoniste San Tommaso e Marsala, recupero della 10^ giornata del campionato di Serie D

Read More...