Marco e Federico sposi a Favignana: prima unione civile nell’isola tra persone dello stesso sesso

In Favignana, Isole

Ieri mattina, presso l’Aula Consiliare di Palazzo Florio, a Favignana, Marco Ferrazzi, di 42 anni, e Federico Fissolo, di 36 anni, entrambi di Rimini, si sono scambiati il loro “sì”, sancendo di fatto la prima unione civile tra persone dello stesso sesso celebrata alle Isole Egadi.

Ad unirli nel corso della cerimonia è stato il sindaco, Giuseppe Pagoto, secondo quanto previsto dal registro delle unioni civili istituito nell’Arcipelago nel novembre del 2011, quando l’Amministrazione comunale ha assunto la decisione per consentire alle coppie di fatto l’accesso ai procedimenti e ai benefici alle stesse condizioni riconosciute alle coppie assimilate. Il regolamento sulle unioni civili, varato dalla Giunta, era stato approvato l’anno precedente dal Consiglio comunale.

gli sposi e il sindaco Pagoto
gli sposi e il sindaco Pagoto

La scelta di Favignana, per Marco e Federico, è stata ‘inevitabile’, dopo esservi stati in vacanza la scorsa estate ed essere rimasti colpiti dal fascino e dalla magia dell’isola. Il compleanno di uno dei due proprio nella giornata di ieri, inoltre, ha aggiunto alla celebrazione per la loro unione, un tocco di ulteriore unicità. Il sindaco Giuseppe Pagoto, nel rivolgere loro gli auguri dell’intera comunità, ha evidenziato, come da tradizione per ogni unione celebrata sull’isola, che chi sceglie le Egadi per suggellare la propria unione, ne diviene simbolicamente, ed affettivamente, cittadino, per il gesto d’amore dimostrato al territorio.

You may also read!

Fondi comunitari per il patrimonio culturale, per Erice due progetti finanziati

E’ stato pubblicato dalla Regione Siciliana il D.D. 2701 del 14/06/2019 contenente la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento

Read More...

A Cornino la terza edizione del Tuna Fish Fest

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la III edizione

Read More...
Valentina Palmeri

Residence Marino e Serraino Vulpitta, Palmeri (M5S) incalza la Regione sul futuro dei dipendenti

“I cittadini di Trapani non possono perdere due strutture che operavano una importante funzione sociale, centro per anziani e

Read More...