Marsala e Porto stringono un gemellaggio: “Insieme per la cultura”

In Amministrazione, Marsala

Presenti in città per gli eventi garibaldini, il sindaco di Porto, Rui Morena e l’ambasciatore di Portogallo, Manuel Lobo Antunes, hanno incontrato il sindaco Alberto Di Girolamo e la sua Giunta per stringere un gemellaggio. A partire dalla storia e dai popoli che le hanno dominate nei secoli, dal vino e dall’Unesco (Porto è Patrimonio dell’Umanità, le Saline di Mozia sono candidate), le due municipalità hanno stretto degli accordi a Palazzo Municipale. “Stringiamo un’ampia collaborazione, culturale in primis”, ha affermato il sindaco lilybetano. ““La cultura è tutto ed è su questo che ci dobbiamo concentrare. Cinesi e americani vanno più in fretta di noi, ma non hanno conosciuto quella cultura greca e fenicia che ci distingue nel mondo”, ha affermato il primo cittadino di Porto. Mentre l’assessore Clara Ruggieri ha parlato di un cammino comune “… verso il Patrimonio Unesco”. La delegazione è stata accompagnata da Dario Cicero che ha contribuito a far incontrare le parti. Diverse aziende vinicole del territorio erano presenti all’incontro.

You may also read!

Salvatore Mugno

Salvatore Mugno presenta a Trapani il libro “Decollati”

“Decollati. Storie di ghigliottina in Sicilia” (Navarra Editore) è il titolo dell’ultimo libro di Salvatore Mugno, scrittore, giornalista e

Read More...
Tribunale Marsala

Accusato di minacce alla moglie: iniziato il processo a carico di un marsalese

Udienza ieri dinnanzi al giudice Annalisa Amato, che vede alla sbarra un uomo M.S. di anni 77, difeso di

Read More...

Alcamo, una strada per De Andrè. Il Consiglio approva la mozione di Abc

Durante il dibattito in Aula di ieri sera, sono state deliberate altre due mozioni della minoranza e sono stati

Read More...