Mazara 2019: Foggia indagato, Quinci perde una lista

In Mazara

Si riduce a 4 il numero di liste della coalizione che sostiene il candidato sindaco mazarese Salvatore Quinci. Alla luce dell’indagine in corso da parte della Guardia di Finanza, che ha coinvolto  il candidato al Consiglio comunale Francesco Foggia, in corsa con la lista civica “La Forza dei fatti”, Quinci ha ritenuto di non poter confermare la candidatura dello stesso Foggia all’interno della coalizione che lo sostiene, e di conseguenza quella di Danilo Di Maria, già individuato, nelle scorse ore, quale assessore dell’eventuale giunta. Alla luce di ciò, la lista “La Forza dei fatti” ha deciso di abbandonare la coalizione e il progetto portato avanti in sostegno di Salvatore Quinci, in segno di solidarietà nei confronti del proprio leader, in seguito all’aggressione mediatica rivoltagli in queste ore.
La decisione è stata assunta principalmente alla luce e in ossequio  ai principi indicati nel Codice Etico predisposto dal Gruppo Civico “Partecipazione Politica” e firmato da tutti i componenti della coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Quinci, che adesso risulta composta da 4 liste: SìAmo Mazara, Partecipazione Politica, Osservatorio Politico e Mazara Bene Comune. Come assessori designati, venuto meno il nome di Di Maria, restano Vito Billardello (Osservatorio Politico) e Germana Abbagnato (Partecipazione Politica).

Gli assessori designati saranno presentati alla stampa nel  corso dell’incontro di giovedì 4 aprile alle ore 18.30 nella sede di via Val di Mazara, n.124.

 

You may also read!

Salvatore Mugno

Salvatore Mugno presenta a Trapani il libro “Decollati”

“Decollati. Storie di ghigliottina in Sicilia” (Navarra Editore) è il titolo dell’ultimo libro di Salvatore Mugno, scrittore, giornalista e

Read More...
Tribunale Marsala

Accusato di minacce alla moglie: iniziato il processo a carico di un marsalese

Udienza ieri dinnanzi al giudice Annalisa Amato, che vede alla sbarra un uomo M.S. di anni 77, difeso di

Read More...

Alcamo, una strada per De Andrè. Il Consiglio approva la mozione di Abc

Durante il dibattito in Aula di ieri sera, sono state deliberate altre due mozioni della minoranza e sono stati

Read More...