A Mazara del Vallo un inizio di anno scolastico in… sicurezza

In Mazara, Scuola

In occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2019/2020, come concordato tra l’Amministrazione comunale ed i dirigenti degli Istituti di competenza comunale (Istituti comprensivi, scuole primarie e secondarie di primo grado), l’Amministrazione ha provveduto ad una serie di interventi di diserbatura, pulizia e disinfestazione delle aree esterne dei plessi, mentre gli stessi Istituti hanno curato le operazioni di pulizia interna.

L’amministrazione comunale è inoltre intervenuta con una serie di interventi per la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico. Tra i principali ed attesi interventi già completati si segnalano quelli relativi al sistema di riscaldamento del plesso di via Gualtiero e la sistemazione finestre del plesso di via Vaccara della scuola media Grassa, la riparazione dell’autoclave all’Istituto comprensivo Ajello-Borsellino, la messa in sicurezza di infissi e cancelli nei plessi del 4° circolo didattico, la sistemazione della segnaletica orizzontale dinanzi alle scuole, in particolare il rifacimento di molte strisce pedonali.

Il calendario scolastico in Sicilia aprirà i battenti ufficialmente domani,  giovedì 12 settembre, anche se in base all’autonomia scolastica alcuni Istituti hanno già avviato le lezioni.

Per quanto riguarda gli Istituti superiori, pur non essendo di competenza del Comune, grazie ad un’azione sinergica è stato scongiurato il trasferimento del Liceo Adria Ballatore in altra Città, che si era paventato per la decisione dell’ex Provincia (che ha la competenza) di non rinnovare il contratto d’affitto del plesso di via Toscanini. Come noto, la soluzione temporanea individuata per l’anno scolastico 2019/2020 in attesa di una soluzione definitiva prevede che 9 classi del Liceo siano ospitate nei locali dell’Istituto Ferrara in contrada Affacciata, mentre le altre classi saranno dislocate tra il plesso centrale di via Oriani ed il plesso in locazione di via Santa Maria delle Giummare.

“In occasione dell’avvio dell’anno scolastico, il sindaco Salvatore Quinci, che ha mantenuto per sé la delega alla Pubblica Istruzione, rivolge “un augurio di buon anno scolastico agli studenti ed alle loro famiglie, nonché ai dirigenti scolastici, docenti, collaboratori e personale tutto. La scuola – dice il Sindaco nel messaggio – è uno dei cardini fondamentali della nostra società. Va salvaguardata e potenziata. L’impegno della nostra amministrazione – conclude il Sindaco – ha tra le priorità la sicurezza e la piena vivibilità degli edifici scolastici e mira ad una sinergica collaborazione con tutte le Istituzioni scolastiche”.

You may also read!

Tribunale Trapani

Processo Perricone, l’udienza è slittata a gennaio 2020

Il rinvio è stato stabilito dal tribunale di Trapani per l’assenza di una componente del collegio dei giudici Ieri

Read More...

Una bella pagina per gli ex precari di Petrosino: si festeggia la stabilizzazione: “Nuova dignità per il nostro lavoro”

“Oggi è una data storica per il Comune di Petrosino. Finalmente i 32 nostri dipendenti a tempo determinato sono

Read More...

Tavolo tecnico per Birgi: come affrontare una crisi. Gli imprenditori incontrano gli enti

Sviluppare il traffico dell’aeroporto di Trapani/Birgi puntando sulla metodologia già sperimentata del co-marketing cercando di trovare la soluzione giuridicamente

Read More...