Alle Isole Egadi arriva la motovedetta per operazioni di controllo

In Forze armate, Isole

Arrivato anche alle Isole Egadi il nuovissimo battello pneumatico d’altura cl.400, moderna imbarcazione dotata di strumentazione di bordo di ultima generazione che sarà dedicato a operazioni di controllo e salvaguardia dell’ambiente marino, il battello è in grado, infatti, di navigare con condizioni di mare severe e raggiungere velocità notevoli. Fra la moderna strumentazione di bordo, in grado di dare in ogni istante la completezza dei dati sia sulla posizione sia sullo stato dell’imbarcazione vi è anche una termo camera  per la visione notturna.

Facente parte di un più grande progetto del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri il nuovo battello va a sostituire la classe 200 in ben sei distaccamenti in Italia, infatti è già in servizio nella Laguna di Venezia,  Grado,  Capri,  Ponza,  Favignana e tra pochi giorni arriverà al Giglio. Con una lunghezza di quasi 12 metri ha al suo servizio 2 motori entrofuoribordo da 330 cavalli in grado di raggiungere in pochi istanti i 40 nodi di velocità con una capienza di 16 persone trasportabili. In grado di esprimere maggior sicurezza e operatività, ma anche tutela dell’ambiente: questa imbarcazione infatti rispetta tutte le normative antinquinamento (emissioni rumorose e gas combusti), ottimo per il contesto in cui è stato inserito ovvero l’area marina protetta “Isole Egadi”  costituita da 53.992 ha di mare nel territorio dell’arcipelago delle isole Egadi, in Sicilia, che con la sua superficie è l’area marina protetta più estesa di Europa.

You may also read!

Nello Musumeci

La Giunta Musumeci approva il Rendiconto 2018: più soldi per gli eventi

Mentre a Marsala non si conosce ancora la “sorte” del cartellone di eventi estivi – eppure l’estate è alle

Read More...

Percorso tra le cave e la storia di Marsala con l’associazione Fidapa

Domenica scorsa Marsala si è dipinta di giallo. Percorsi mozzafiato hanno fatto da scenario alla giornata organizzata dalle socie

Read More...

Temi di maturità, Ungaretti, Sciascia, Dalla Chiesa e Gino Bartali

Temi di maturità, Ungaretti, Sciascia, Dalla Chiesa e Gino Bartali La prima traccia a uscire è stata quella dell’analisi

Read More...