Nasce Geomunnizza, una mappa per segnalare le micro discariche

In Ambiente, Marsala

Una mappa per localizzare micro discariche e cumuli di spazzatura sul territorio comunale di Marsala. Si presenta così Geomunnizza, iniziativa a carattere ecologista promossa dal comitato +’ Verde, sorto da alcuni mesi in città con l’obiettivo di tutelare e promuovere il capitale naturale di cui dispone la comunità. Attraverso le segnalazioni dei cittadini, Geomunnizza sta conducendo di giorno in giorno un’autentica mappatura dei luoghi in cui vengono localizzati rifiuti abbandonati.

Nel giro di pochi giorni, il comitato +’ Verde ha già avuto modo di avere un primo saggio delle potenzialità di questo nuovo strumento, che ha il pregio di coniugare attenzione per l’ambiente e innovazione tecnologica. “Abbiamo notato – scrivono i promotori – che le segnalazioni fatte dai cittadini, relativamente agli accumuli di rifiuti scaricati illecitamente, si limitano alle aree più frequentate come ad esempio lo Stagnone. Purtroppo, visto e considerato che Marsala ha un territorio molto vasto, se ci si inoltra nella bellissima campagna più remota ci si imbatte in una serie di micro discariche che a giudicare dall’aspetto sembrano permanenti e datate”. In particolare ne viene segnalata una che arriva a ridosso del letto del torrente che alimenta il fiume Balata che sfocia a San Teodoro, “inquinando, di fatto, la piccola oasi creatasi a pochi metri dal mare, dove trovano riparo una varietà di specie di uccelli e non solo”. “A parer nostro – sottolinea il comitato +’ Verde – è un vero e proprio disastro ambientale anche perchè ci sono svariati greggi che attraversano il luogo per portarsi nei campi a brucare”.

Alla mail piuverdecomitatocittadino@gmail.com,  i cittadini interessati potranno inviare le foto con il punto mappa (anche screenshot del telefono o tablet). Ulteriori informazioni sulla pagina facebook del comitato +’ Verde.

You may also read!

Eldorato: la Chiesa di San Giovanni al Boeo rivestita d’oro grazie a De Gara

Si è aperta oggi la porta della Chiesa San Giovanni al Boeo nella nuova veste d’orata. Un’installazione dell’architetto Giovanni De

Read More...

A Luigi Lo Cascio il premio “Cielo d’Alcamo”

L’attore palermitano è stato il vincitore del miglior incipit della sezione narrativa del concorso letterario, grazie al suo romanzo

Read More...

Marsala: incidente alla rotonda del Signorino, muore il 22enne Carlo Modello

Tragico incidente nella notte nella rotonda del Signorino, luogo purtroppo in cui spesso sono avvenuti degli scontri, anche mortali.

Read More...