Officine e Botteghe Aperte: i diplomandi marsalesi vincitori volano a Dubai

In Iniziative, Lavoro, Marsala

Un briefing con il manager della Profound Investiment, che finanzia le idee imprenditoriali più all’avanguardia, la visita alla Dicon, alla scoperta dei più innovativi materiali da lavoro, e la full immersion tra i cantieri della Damac, una delle più grandi aziende edili del mondo. Ma anche la passeggiata nei mercati Souk di Dubai, tra spezie, tessuti e oro; la vista della più alta torre del mondo, il Burj Khalifa; l’imponenza delle strutture dei centri commerciali Emirates Mall e Dubai Mall; la cena araba, lo spettacolo delle fontane. Formazione e divertimento insieme per i cinque giovanissimi diplomandi di Marsala- Vincenza Caradonna, Daniel Pipitone, Francesca Alagna, Alessia Casubolo, Anna Scurti- che lo scorso febbraio sono stati premiati da Rete Punica, la Rete d’Imprese del Mediterraneo, per aver presentato il miglior progetto al concorso di idee di Officine e Botteghe Aperte 2018- 2019.

I ragazzi, che hanno ideato una panchina innovativa dotata di pannello solare e di un tavolino accessoriato anche di dispositivi usb, si sono aggiudicati il primo premio promesso nel bando di concorso: un viaggio a Dubai. “Abbiamo voluto che fosse prima di tutto un viaggio esplorativo di opportunità – racconta Mario Figlioli, Presidente di Rete Punica, che ha accompagnato i giovanissimi -. Volevamo ampliare la visione del mondo di questi ragazzi, farli conoscere realtà, imprenditoriali e non, molto diverse dalla nostra. Anche se l’obiettivo è di arricchire la nostra terra e di farli restare”. I cinque ragazzi della VC SIA (Sistemi Informativi Aziendali) dell’Istituto Commerciale “G. Garibaldi”, hanno avuto modo di vedere da vicino come lavorano le imprese del luogo. Rete Punica si dice molto soddisfatta per aver contribuito – grazie al progetto Officine e Botteghe Aperte – a infondere fiducia e speranza nei giovanissimi della nostra città. Un particolare ringraziamento a Pietro Angelo Figlioli, diplomatosi all’Itet di Marsala alcuni anni fa e oggi responsabile commerciale di un’importante azienda italiana a Dubai, che ha organizzato una delle visite esperite dai ragazzi.

You may also read!

In fiamme alcune zone della provincia di Trapani. Intervengono i Canadair

Diversi focolai d’ incendio si sono sviluppati in alcune zone della provincia di Trapani, alimentati anche dal forte vento

Read More...

Una punizione piega il Marsala. Vince il Savoia 1 a 0

Gli azzurri cari al presidente Domenico Cottone di scena all’ “Alfredo Giraud” di Torre Annunziata (NA) hanno affrontato ancora

Read More...

Un albero si abbatte in strada sulla via Trapani: traffico in tilt

Il primo forte vento d’autunno ha causato già un grosso problema alla viabilità di Marsala. Un grosso albero si

Read More...