Operazione Ferragosto Sicuro, un arresto e diverse denunce

In Alcamo, Calatafimi Segesta, Castellammare, Cronaca
Carabinieri Trapani

Dalle ore 15:00 del 14 agosto alle ore 10:00 di ieri 15 agosto, i Carabinieri della Compagnia di Alcamo, diretti dal Capitano Giulio Pisani, con il supporto dei colleghi del Nucleo Cinofili di Palermo-Villagrazia e del 9° Nucleo Elicotteri di Palermo, hanno messo in atto un servizio straordinario di controllo del territorio, denominato “ferragosto sicuro”.

I militari dell’Arma hanno tratto in arresto, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso da Tribunale Trapani per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: BRUCCOLERI Bruno, ericino cl. 1973, residente a Calatafimi Segesta, disoccupato, con precedenti di polizia, dovendo espiare pena residua di anni 2, e mesi 6.
Deferiti in Stato di Libertà invece per il reato di ricettazione K.A. cl.01 e H.H. cl. 85 poiché, a seguito di perquisizione personale e veicolare venivano trovati in possesso di telefoni cellulari risultati provento di furto, i castellammaresi P.A. cl. 67 e P.S. cl. 91, poiché venivano controllati a bordo di autocarro fiat iveco 300c privo di targa e con telaio abraso di cui non sapevano indicarne la provenienza, l’alcamese D.P. cl. 90 in quanto, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di arnesi atti allo scasso che venivano sottoposti a sequestro, A.F.P. cl.92 e M.M. cl. 96 entrambi con precedenti di Polizia, poiché, sottoposti a misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S., violavano gli obblighi imposti dalla stessa.

Inoltre sono state denunciate 10 persone per guida in stato di ebbrezza in quanto venivano controllati alla guida delle proprie autovetture con tasso alcolemico superiore a quello consentito con contestuale ritiro delle rispettive patenti di guida.
Infine P.D. cl. 65 in quanto, a seguito di perquisizioni, veniva trovato in possesso di un coltello di genere vietato che veniva sottoposto a sequestro.
Per lo svolgimento di questo servizio, che coinvolgeva n. 32 equipaggi, n. 1 unità aerea del 9° Elinucleo di Palermo e n. 2 unità antidroga del Nucleo Cinofili Palermo-Villagrazia, venivano controllate complessivamente n. 577 persone, n. 234 veicoli ed elevate n. 26 contravvenzioni per varie infrazioni al c.d.s., segnalate n. 15 persone quali assuntori di sostanze stupefacenti alla locale Prefettura e venivano poste complessivamente sotto sequestro g. 9 di marijuana e g. 15 di hashish.

 

You may also read!

palazzo 7 aprile

Il Consiglio comunale di Marsala torna in aula: fissata una seduta il 28 agosto

Sono 81 i punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale di Marsala, che su convocazione del presidente Enzo Sturiano

Read More...

La comunità marsalese di San Matteo si appresta a festeggiare il suo santo

La Parrocchia San Matteo si prepara a festeggiare il suo santo titolare. I festeggiamenti 2019 cominceranno con la Messa

Read More...

Estate marsalese, domani due commedie. Inaugurata la Festa di Ciancio

Proseguono le iniziative dell’Estate marsalese, promossa dall’amministrazione Di Girolamo e coordinata dall’assessore alle politiche culturali Clara Ruggieri. Domani alle

Read More...