Marsala: una panchina rossa all’Antico Mercato contro la violenza di genere

In Iniziative, Marsala, Sociale

Comune, Centro Antiviolenza Metamorfosi/Casa Viola, associazioni e cittadini inaugurano la panchina rossa all’Antico Mercato di via Garibaldi. Diversi giovani sono stati coinvolti nel progetto “Abbattere il Soffitto di Cristallo” che rientra nelle iniziative per la Giornata contro la Violenza sulla Donna. Una panchina rossa, occupata, simbolo di ogni donna che non c’è più, vittima di atto femminicida. Ma è stato anche un momento per riqualificare l’arredo urbano.

La panchina è stata ideata da alcuni ragazzi dell’USSM e del quartiere di Sappusi: Mirko P., Ebrima, Anthony, Davide, Kadir e Mirko M., e sono stati proprio loro a darne il significato pensandola rossa nella parte bassa, per indicare la violenza, la prepotenza e sopraffazione, le impronte di scarpa d’uomo rappresentano proprio la forza brutale della violenza. Ma in questa panchina, c’è anche la vita rappresentata nella parte dello schienale, dove è stato raffigurato l’arcobaleno, simbolo di rinascita e di vita nuova, ma anche di riscatto. Non hanno voluto mancare all’inaugurazione della panchina, Salvatore Inguì e Gilma La Rosa, che seguono ogni giorno questi ragazzi al Centro Sociale di Sappusi grazie a Libera ed Archè. L’artista marsalese Marco Rallo ha guidato i ragazzi nella realizzazione della panchina.

You may also read!

Fondi comunitari per il patrimonio culturale, per Erice due progetti finanziati

E’ stato pubblicato dalla Regione Siciliana il D.D. 2701 del 14/06/2019 contenente la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento

Read More...

A Cornino la terza edizione del Tuna Fish Fest

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la III edizione

Read More...
Valentina Palmeri

Residence Marino e Serraino Vulpitta, Palmeri (M5S) incalza la Regione sul futuro dei dipendenti

“I cittadini di Trapani non possono perdere due strutture che operavano una importante funzione sociale, centro per anziani e

Read More...