Un bando per un chiosco al Parco della Pace di Petrosino

In Ambiente, Amministrazione, Petrosino

Un piccolo chiosco per la vendita di bevande e alimenti verrà installato nelle prossime settimane all’interno del “Parco della Pace”. Lo prevede il bando pubblicato sul sito internet del Comune di Petrosino per l’affidamento triennale del servizio. “I gestori privati avranno il compito di tenere pulito e ordinato il Parco e installare nuovi giochi per i bambini”, evidenzia il sindaco Gaspare Giacalone.

           Davide Laudicina

L’idea arriva dal Presidente del Consiglio comunale, Davide Laudicina. “Sono passati circa 7 anni da quando si è insediata l’attuale Amministrazione comunale e ricordo benissimo che a distanza di pochissimi mesi è stata mantenuta una promessa fatta a un gruppo di bambini: la realizzazione un parco giochi – afferma Laudicina -. Nasce così l’attuale Parco della Pace, un ampio spazio antistante il palazzo comunale adibito a parco giochi per bambini, ma anche un luogo di ritrovo e incontro di ragazzi che trascorrono il loro tempo libero a chiacchierare, scherzare e divertirsi fra loro. Oggi in un’ottica di potenziamento e intensificazione del parco stesso, di concerto con l’Amministrazione, si è pensato di coinvolgere privati cittadini attraverso la partecipazione a un bando pubblico per l’assegnazione di un’area interna del Parco per l’installazione di un chiosco da destinare a punto di ristoro”. La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è il 10 maggio. Tra i requisiti previsti dal bando c’è anche quello relativo all’installazione, oltre che del chiosco, di giochi per bambini e di elementi di arredo urbano.

You may also read!

A Castellammare del Golfo, Mario Incudine si fa “Mimì”, siciliano per sfondare

Spettacoli, cultura, bellezza e turismo per credere in un sogno di rinascita di questa terra Avanti chi acchiana la

Read More...

Bodybuilding, a Mazara vince Irene Giubilato. Soddisfatto il preparatore Bertazzo

Nuovo successo per il preparatore atletico marsalese Gianluca Bertazzo. La sua atleta mazarese, Irene Giubilato (28 anni) si è

Read More...

Erice torna capitale della scienza: al via i seminari sulle emergenze planetarie

Erice torna capitale della scienza mondiale per quattro giorni. Dal 20 al 23 agosto, 114 scienziati di 29 Paesi

Read More...