Petrosino 2017: le proposte di Concetta Vallone per le attività culturali

In Amministrative 2017, Petrosino
Concetta Vallone

“Da operatrice del mondo della scuola non posso che pensare alla cultura come uno degli aspetti basilari di una comunità, fonte di arricchimento per il singolo e per la collettività. Le attività culturali sono aspetti da cui nessuna amministrazione può prescindere perché rappresentano anche quella spinta in più verso il futuro e verso l’Europa a cui teniamo tanto”: è quanto affermato da Concetta Vallone, assessore designato della lista “Adesso il Futuro” a sostegno del candidato Sindaco Vincenzo D’Alberti.

“Petrosino – continua Vallone – ha una tradizione di eventi e attività culturali che devono essere ripristinate, laddove si sono perse, o incrementate se possono portare sviluppo, turismo, indotto economico ma anche occasioni di condivisione e aggregazione fra i cittadini. L’importante è proporre eventi di qualità”.

Tra gli eventi che Adesso il Futuro vorrebbe riattivare c’è, ad esempio, la Sagra del vino e dell’uva.

“Eventi come questo, legati al mondo agricolo, sono strumento di promozione delle produzioni tipiche del territorio e rappresentano un naturale punto di arrivo in un territorio che vive del rapporto con la vite e il vino”.

Allo stesso tempo è importante riattivare forme di aggregazione in ogni parte della città. Ecco perché l’assessore designato Concetta Vallone vuole puntare sulle “Feste di Chianu”, una tradizione petrosilena che permette di coinvolgere tutti i cittadini in momenti di allegria e di condivisione di valori da tutelare.

“Riteniamo importante – continua Vallone – che gli eventi non siano realizzati solo in centro o al Biscione, seppure questo rappresenti uno spazio di ritrovo importante. Vogliamo che ogni parte della città si senta protagonista e venga posta al centro di attività culturali o ricreative”.

Sul Carnevale e l’Estate petrosilena: “Sono due momenti che meritano attenzione, che vanno programmati con la massima collaborazione da parte dell’amministrazione. Come amministrazione lavoreremo per realizzare eventi di richiamo che possano portare avanti il nome di Petrosino e richiamare in città un numero sempre maggiore di visitatori che non siano solo di passaggio ma che abbiamo l’interesse di vivere il territorio per più giorni”, afferma Concetta Vallone che preannuncia anche incontri con personalità di rilievo del mondo della scienza, della letteratura e della tutela ambientale.

You may also read!

Mostra Ornitologica al Csr Aias di Marsala: tutti i “campioni di razza” vincitori

Circa 2500 visitatori al Csr-Aias di Marsala nella due giorni della Mostra ornitologica organizzata dall’Associazione Ornitologica Lilybea 2012, che si è

Read More...

Al via la 71° stagione lirica invernale dell’Ente Luglio Musicale Trapanese

Al via la 71a stagione lirica invernale dell’Ente Luglio Musicale Trapanese che va in scena con sei appuntamenti in cartellone al Teatro “M° Tonino Pardo”,

Read More...

Un’anima siculo-danese vola su Birgi: voli da e per Pantelleria con la Compagnia DAT. Pacchetti viaggio per studenti

La perla nera del Mediterraneo oltre che più vicina adesso sarà anche più conveniente. Raggiungere l’isola frastagliata dal vento,

Read More...