Porto di Marsala, la Lo Curto assente alla seduta aperta per consegnare un assegno a Biagio Conte

In Regione
Eleonora Lo Curto 2017

Continua a far discutere il Consiglio comunale aperto sul Porto di Marsala, andato in scena lunedì mattina a Sala delle Lapidi. Come evidenziato dai media e notato dai cittadini presenti alla seduta, oltre che dalle assenze della Myr e della Giunta Di Girolamo, i lavori sono stati caratterizzati dalla mancata partecipazione dei deputati regionali della provincia e di Mimmo Turano, unico assessore del trapanese nel governo Musumeci. Si registra a riguardo, una nota da parte della capogruppo dell’Udc Eleonora Lo Curto, che spiega le ragioni della sua assenza, “legata alla concomitanza di un impegno istituzionale, da deputato regionale, a Palermo con il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè nella consegna dell’assegno di beneficenza di 85 mila euro alla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte”. Rispetto al tema oggetto della convocazione dell’assise municipale di Marsala, la Lo Curto afferma: “Voglio ricordare come sia conclamata la mia posizione con la quale in parlamento ho chiesto che l’Amministrazione regionale si adoperi per lo stanziamento delle risorse necessarie per rendere efficace l’Accordo di Programma firmato con la società Myr che prevede 50 milioni di investimento per il Porto Marina di Marsala, anche con l’accesso ai fondi strutturali. Già nei prossimi giorni il tema sarà discusso in Commissione Ambiente dell’Ars”.

Infine la capogruppo Udc sottolinea che “tali sedute aperte con inviti a rappresentanti istituzionali e parlamentari andrebbero concordate verificando così che la presenza di quanti vengono coinvolti sia garantita”. Un passaggio curioso, quest’ultimo, considerando che il presidente del Consiglio Enzo Sturiano aveva motivato il rinvio della seduta dal 10 al 17 dicembre per “venire incontro alle esigenze dei deputati regionali impegnati in questi giorni e per la prossima settimana in Assemblea Regionale per le variazioni di bilancio”.

You may also read!

Marco Renda

Don Marco Renda: “Pasqua è festa di speranza”

Da alcuni mesi alla guida della Chiesa Madre di Marsala, don Marco Renda sta vivendo la sua prima Pasqua

Read More...
fiano

La situazione

Tutti abbiamo delle segrete simpatie per quanto attiene i personaggi della politica. Ora per noi è giunto il momento

Read More...
uova di Haring

Pasqua con chi vuoi

Pasqua bussa insistentemente alle porte, come una vecchia conoscenza di cui ricordiamo le abitudini, e che sarebbe oltremodo scortese

Read More...