Scrive Antonino Barraco sulla rottura della condotta idrica in contrada Madonna Alto Oliva

In Lettere

Carissima redazione,

scrivo per mettere in evidenza questo mio problema, che poi penso che sia un problema per la cittadinanza.

È ormai da qualche mese che si è verificata una rottura alla condotta idrica quasi davanti la mia casa, è stata segnalata più volte agli uffici competenti sia da me che dai vicini, ma sono rimaste solo parole.

Siamo nella contrada San Giuseppe Tafalia all’altezza del civico 74/D, per capire, la strada che da via Trapani sale verso contrada Madonna Alto Oliva.

Mando alcune foto scattate oggi per capire quanto spreco c’è stato in questi mesi, e soprattutto vorrei sapere chi paga !!!!

Se si verifica una perdita dentro casa nostra paghiamo noi e credo che questi sprechi li pagano tutti i cittadini, per questo parlavo di problema per la cittadinanza.

Spero che questa mia lettera servirà quantomeno a sensibilizzare le persone incaricate a risolvere queste problematiche, e che in seguito siano risolte più celermente.

Ringrazio la redazione e porgo i miei più cari saluti.

 Antonino Barraco

You may also read!

Porto di Marsala

Porto di Marsala, aggiudicati i lavori per il completamento della barriera curvilinea

L’assessorato regionale alle Infrastrutture ha completato la gara d’appalto per i lavori di risanamento del Porto di Marsala. Ammonta a oltre

Read More...

“I Miti e il Territorio”, domani si inaugurano mostra e collettiva a Palazzo Fici

L’associazione “Fiera Franca Santissimo Salvatore” torna a proporre le mostre del ciclo “I Miti e il Territorio nella Sicilia

Read More...

La Stagione Concertistica si chiude al Sollima il 15 dicembre con le grandi opere liriche

Si chiude il 15 dicembre, con un concerto all’insegna della musica lirica, l’ultimo appuntamento di questa 19° Stagione Concertistica

Read More...