Alla Nosengo il progetto “A scuola di compostaggio” assieme al Comune di Petrosino

In Ambiente, Petrosino, Scuola

E’ stato avviato questa mattina il progetto sperimentale “A scuola di compostaggio” promosso dall’Amministrazione Comunale di Petrosino. Il Comune ha consegnato all’Istituto Comprensivo “Gesualdo Nosengo” due compostiere per il conferimento degli scarti organici provenienti dalla mensa scolastica. Un modo per promuovere il compostaggio e riutilizzare i rifiuti.

“Il rispetto dell’ambiente bisogna costruirlo a partire dalle nuove generazioni”, evidenzia l’assessore all’Ecologia, Roberto Angileri, ideatore dell’iniziativa: “Abbiamo incontrato gli studenti e abbiamo spiegato il perché sia importante fare una corretta raccolta differenziata. Un confronto molto bello e ricco di domande da parte dei ragazzi, che hanno mostrato interesse ed entusiasmo per questa iniziativa. Grazie al dirigente scolastico Giuseppe Inglese e all’insegnante Simona Marino per aver sposato la nostra idea”. La consegna delle compostiere è stata preceduta da un incontro con gli studenti delle classi di prima media, durante il quale è stato spiegata l’utilità del compostaggio e di una corretta raccolta differenziata dei rifiuti. Nelle prossime settimane gli alunni, suddivisi a gruppi, visiteranno l’isola ecologica di contrada Gazzarella per osservare da vicino il funzionamento dell’impianto.

You may also read!

Lidi balneari sotto il mirino delle forze dell’ordine. La polizia eleva diverse contravvenzioni

Continuano gli accertamenti dei lidi finalizzati alla verifica del rispetto delle norme in materia di autorizzazioni e di regolare

Read More...

Presentata la Prima Marcia dei Diritti

Hanno preso il via ufficialmente ieri, con la prima serata pubblica, i lavori per la “PRIMA MARCIA DEI DIRITTI”

Read More...

Marsala, riapre l’isola ecologica del Salato

Rinnovata e sistemata, da stamattina è tornata nuovamente funzionante l’isola ecologica sul Lungomare (ex Salato) di Marsala, in prossimità

Read More...