Sequestro motopesca, il presidente Carlino assicura: “L’equipaggio sta bene”

In Mazara
Nino Carlino

Il presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, interviene in merito alla vicenda del motopesca mazarese “Tramontana” fermato ieri da una motovedetta libica e trasferito nel porto di Misurata. “A nome del Distretto esprimo vicinanza e solidarietà all’armatore Giuseppe Pipitone, che ho sentito nelle scorse ore, e ai familiari dei sette marittimi del peschereccio; ho avuto notizie che non ci sono stati feriti e che l’equipaggio sta bene. Ho seguito –ha sottolineato Nino Carlino- fin dal momento del fermo del motopesca con molta attenzione ed apprensione il caso. Sono in contatto con le massime Autorità Diplomatiche, con il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, e con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine. Speriamo e confidiamo che si possa arrivare al più presto ad una soluzione della vicenda”.

You may also read!

La sosta barbara

I continui lavori alla rete fognante di Marsala, con conseguente chiusura di molte strade, il successivo rifacimento, ovviamente giusto

Read More...

Matilde Rallo della Marsala Doc seconda ai Campionati Italiani della “24 Ore”

Grandissima prestazione di Matilde Rallo, atleta della Polisportiva Marsala Doc, alla “Lupatotissima 2019”, che a San Giovanni Lupatoto (Verona)

Read More...

Trapani, la Giunta Tranchida approva il conto consuntivo 2018

La Giunta Municipale di Trapani ha approvato il rendiconto di gestione (conto consuntivo) 2018. Durante lo scorso anno l’Amministrazione

Read More...