Si estende la crisi dell’organico: anche Paceco manderà i rifiuti fuori dalla Sicilia

In Paceco

L’Amministrazione comunale di Paceco avvisa la cittadinanza che nella giornata di mercoledì 22 maggio non verrà effettuato il servizio di raccolta della frazione organica, poiché tutti gli impianti presenti in Sicilia non sono attualmente nelle condizioni di poter ricevere questa tipologia di rifiuto. “Ci scusiamo per il temporaneo disagio”, afferma l’assessore Federica Gallo, precisando che “gli uffici stanno lavorando affinché l’organico venga portato in stabilimenti adatti al trattamento, anche fuori dalla Sicilia, vista la continua emergenza cui siamo sottoposti”. La stessa decisione, nei giorni scorsi, era stata annunciata anche dal Comune di Marsala, che ha già cominciato a caricare i rifiuti organici prodotti dalla cittadinanza da automezzi che sono autorizzati a trasportarli fuori dall’isola.

You may also read!

Marsala: spacciava marijuana in pieno centro storico, arrestato dai Carabinieri

Nella giornata di venerdì 20 settembre, nel centro storico di Marsala, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di

Read More...

I Finanziari hanno partecipato alla festa di San Matteo

Il Comando Provinciale di Trapani della Guardia di Finanza, sabato 21 settembre nella chiesa di San Matteo in Marsala,

Read More...

La stele “servo di Melqart” ritrovata a Mozia e l’ombra di un “re”

La missione archeologica dell’Università La Sapienza di Roma, che a Mozia continua da anni a lavorare in maniera continuata,

Read More...