“Prigionieri della Steppa”, il libro di Giovanni Di Girolamo si presenta a 4Arts Gallery il 1° di giugno

In Eventi, Libri, Marsala

La ricerca di un ricordo lontano, zio Vincenzo partito per il fronte russo e mai più tornato a casa. Questo, lo spunto emozionale che ha condotto Giovanni Di Girolamo, scrittore e ricercatore storico marsalese, tra le nevi della steppa dove persero la vita 6350 Bersaglieri italiani nel dicembre del 1942. Quella Campagna di Russia rimarrà per sempre un oscuro episodio della seconda Guerra Mondiale.

                           Giovanni Di Girolamo

Il 1° giugno, alle ore 18 4ARTS Gallery, in via Rapisardi n. 33, in pieno centro storico, accoglie con emozione la presentazione del nuovo libro di Giovanni Di Girolamo, “Prigioneri della Steppa”, invitando la città intera a voler intervenire per conoscere, anche attraverso foto di uomini e di reperti raccolti direttamente dall’autore sul territorio russo, questa tragedia che coinvolse più di 100 soldati, concittadini marsalesi, assieme alle loro famiglie che non li videro più tornare.

Un emozionante percorso di attento studio che Giovanni Di Girolamo ha saputo concentrare in questo suo lavoro letterario che è da leggere per mai dimenticare il sacrificio di questi nostri soldati che scomparvero tra le nebbie, i venti e le nevi di un territorio sconosciuto, immenso e inimmaginato… “Ho paura che questa infinita distesa di neve mi copra per sempre. Ho paura di essere dimenticato. Vincenzo”. A moderare l’incontro con l’autore, il giornalista Gaspare De Blasi.

You may also read!

Eldorato: la Chiesa di San Giovanni al Boeo rivestita d’oro grazie a De Gara

Si è aperta oggi la porta della Chiesa San Giovanni al Boeo nella nuova veste d’orata. Un’installazione dell’architetto Giovanni De

Read More...

A Luigi Lo Cascio il premio “Cielo d’Alcamo”

L’attore palermitano è stato il vincitore del miglior incipit della sezione narrativa del concorso letterario, grazie al suo romanzo

Read More...

Marsala: incidente alla rotonda del Signorino, muore il 22enne Carlo Modello

Tragico incidente nella notte nella rotonda del Signorino, luogo purtroppo in cui spesso sono avvenuti degli scontri, anche mortali.

Read More...