Trapani, al via la differenziata nel centro storico e nelle frazioni

In Ambiente, Trapani
Trapani
Trapani pulita è più bella da slogan elettorale diventa obiettivo strategico dell’Amministrazione comunale anche per la promozione turistico culturale della città. Oggi a battesimo a Trapani l’avvio della taccolta differenziata nel centro storico e nelle frazioni agricole.
Dal 18 febbraio in tutta la città. A comunicarlo, il sindaco Giacomo Tranchida che non manca di inviare una ‘frecciatina’ all’opposizione pentastellata: “Per i cittadini ancora non provvisti di kit telefonare al numero verde di Energetikambiente 800888077. Ringrazio la preziosa collaborazione di tante “formiche” quali le parrocchie, le associazioni del volontariato, le scuole e tanti cittadini trapanesi votati ai CambiaMenti. Un pensiero alle Consigliere del Movimento 5 stelle, che non perdono occasione per far polemica, ricercando ovunque la pagliuzza pur di farsi notare: Trapani ha bisogno di fatti e di una politica del fare, meno di cicale”. 

You may also read!

Percorso tra le cave e la storia di Marsala con l’associazione Fidapa

Domenica scorsa Marsala si è dipinta di giallo. Percorsi mozzafiato hanno fatto da scenario alla giornata organizzata dalle socie

Read More...

Temi di maturità, Ungaretti, Sciascia, Dalla Chiesa e Gino Bartali

Temi di maturità, Ungaretti, Sciascia, Dalla Chiesa e Gino Bartali La prima traccia a uscire è stata quella dell’analisi

Read More...

Acqua.Sal allo Stagnone, scrive l’architetto Pietro Pedone: “Ero contrario, poi ho cambiato idea”

Riceviamo e pubblichiamo una nota dell’architetto paesaggista Pietro Pedone, a proposito del progetto Acqua.Sal nella Laguna dello Stagnone di

Read More...