Trapani piange Luciano Pipitone. Era stato investito con la bici da un’auto

In Apertura, Cronaca, Trapani

La comunità trapanese piange ancora una vittima della strada. Si tratta del 47enne Luciano Pipitone. L’uomo era rimasto coinvolto, lo scorso 31 maggio, in un grave incidente stradale lungo la litoranea, in via Ammiraglio Staiti, nei pressi dell’imbarcadero per le isole Egadi. Nell’occasione, la sua bici fu investita a scaraventata a terra da un’utilitaria, il cui conducente era risultato positivo a cocaina ed amfetamine e adesso rischia il rinvio a giudizio per omicidio stradale. Luciano Pipitone è stato soccorso e trasportato in condizioni molto critiche all’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani, ricoverato presso il reparto di rianimazione con numerosi traumi. Oggi la notizia del decesso. Lascia una moglie e due figli. I funerali di Luciano Pipitone verranno celebrato giovedì 12 giugno presso la Cattedrale di Trapani, a partire dalle 11.

You may also read!

Al Municipale ignoti vandalizzano panchine e struttura in legno. La condanna del sindaco

“Siamo vicini alla Società del Marsala Calcio per l’atto vandalico subito ad opera di ignoti, e condanniamo ogni gesto

Read More...

Prima vittoria del Marsala Calcio: rete al 90′ di Ferchichi

Mentre ignoti sono entrati nella notte per vandalizzare la panchina del “Nino Lombardo Angotta”, il Marsala Calcio ha continuato

Read More...

Riapre la scuola di San Michele Rifugio

Riapre la Scuola di contrada San Michele Rifugio nel versante nord di Marsala, come anticipato alla nostra testata dall’assessore

Read More...