Migliaia di persone a Tre Fontane per le note blues di Noemi

In Campobello, Eventi, Musica
Diverse migliaia di persone, in piazza Favoroso, hanno potuto assistere al concerto live che ha visto protagonista la frizzante cantautrice romana dalla voce graffiante e inconfondibile, che è stata capace di entrare subito in sintonia con il pubblico, che ha applaudito per l’intera durata dello spettacolo. Il concerto sotto le stelle, che fa parte del tour “Blues & Love” che Noemi sta portando in giro per tutta l’Italia, è stato promosso dall’Amministrazione comunale di Campobello di Mazara, guidata dal sindaco Castiglione, con la direzione artistica di Gianvito Greco nell’ambito del palinsesto “E… state con noi 2019” curato dall’assessore comunale allo Spettacolo Donatella Randazzo.
 Oltre a interpretare i brani degli artisti che l’hanno ispirata, quali Janis Joplin, Amy Winehouse, Bob Marley, Stevie Wonder, Tina Turner e James Brown, Noemi ha riproposto i suoi brani più celebri in chiave blues, spaziando dal funky al reggae.
 Molto intense, coinvolgenti e grintose sono state in particolare le interpretazioni di “Autunno”, “Bagnati dal sole” e “Fammi respirare dai tuoi occhi”, oltre che i suoi cavalli di battaglia “Sono solo parole” o “Vuoto a perdere”, brani scritti per lei rispettivamente da Fabrizio Moro e Vasco Rossi.
«Questa sera – ha dichiarato durante il suo intervento sul palco il sindaco Giuseppe Castiglione – Tre Fontane ha scritto una delle più belle pagine di musica di sempre. Questa piazza così gremita di persone, ad applaudire Noemi, una delle voci più belle del panorama musicale italiano, è infatti la viva testimonianza del fatto che Campobello ha tanto bisogno di momenti di unione e di condivisione come questo e che la musica è un grande catalizzatore di emozioni. Sebbene per garantire l’organizzazione del concerto in piazza Favoroso sia stato necessario adottare un piano di sicurezza che ha visto impegnati nell’area interessata dall’evento un considerevole numero di forze dell’ordine e di volontari, non abbiamo tuttavia voluto rinunciare alla piazza, perché riteniamo che rappresenti il simbolo di Tre Fontane e, soprattutto, il luogo di maggiore concentrazione delle attività recettive. Ringrazio, quindi, la Questura, che ha coordinato tutte le forze dell’ordine e di polizia impegnate sul campo, i vigili del fuoco, il comandante della Polizia municipale di Campobello, la dirigente comunale del settore dei servizi Socio culturali e tutto il personale che, a vario titolo, ha consentito che questo meraviglioso concerto si sia potuto svolgere in un clima di serenità e nel rispetto delle norme di sicurezza per la tutela di tutti».
«Siamo soddisfatti – ha aggiunto l’assessore Donatella Randazzo, che ha presentato il concerto – per la straordinaria riuscita di questa serata, che si è svolta in un clima di sicurezza e di divertimento all’insegna della buona musica».
«Dopo tutti gli sforzi ce l’abbiamo fatta e siamo felici di esserci riusciti – ha detto infine il direttore artistico Gianvito Greco – .  Il tripudio di folla che questa sera ha animato piazza Favoroso rappresenta il risultato di un’altra sfida vinta. Carichi dell’entusiasmo di questa serata, ci prepariamo a vivere il Carnevale estivo, un altro degli appuntamenti di punta di questa stagione in programma per il 18 agosto sempre a Tre Fontane».

You may also read!

Marsala: spacciava marijuana in pieno centro storico, arrestato dai Carabinieri

Nella giornata di venerdì 20 settembre, nel centro storico di Marsala, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di

Read More...

I Finanziari hanno partecipato alla festa di San Matteo

Il Comando Provinciale di Trapani della Guardia di Finanza, sabato 21 settembre nella chiesa di San Matteo in Marsala,

Read More...

La stele “servo di Melqart” ritrovata a Mozia e l’ombra di un “re”

La missione archeologica dell’Università La Sapienza di Roma, che a Mozia continua da anni a lavorare in maniera continuata,

Read More...