Accusato di minacce alla moglie, continua il processo a carico di un marsalese

In Giudiziaria, Marsala
tribunale

Ancora un’ udienza dinnanzi al Giudice Annalisa Amato, che vede alla sbarra un uomo M.S. di 77 anni, difeso di fiducia dall‘avvocato Fabio Pace.

Le imputazioni contestate al soggetto vanno dalla violenza privata alle minacce nei confronti dell’ex moglie, oltre alla detenzione abusiva di arma da fuoco. Le imputazioni avevano portato all’emissione della misura cautelare da parte del Gip di Marsala e dal conseguente allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentato dalla persona offesa.

Nella scorsa udienza è stata sentita proprio la persona offesa, che si è costituita parte civile. La donna ha raccontato una serie di episodi di cui la stessa risulterebbe essere stata vittima. Nella udienza successiva sono stati ascoltati il figlio dei due e una amica di famiglia. Il figlio ha raccontato il rapporto quotidiano dei suoi genitori, riferendo di non ricordare particolari episodi di violenza. L’altra teste ha detto di non avere assistito ad eventi di violenza tra i due coniugi, e di avere riferito agli inquirenti quello che le raccontava la sua amica. Il giudice ha poi rinviato il processo a lunedì 15 luglio quando verrà ascoltato l’imputato, prima dell’eventuale discussione finale.

You may also read!

Il marsalese Salvatore Maltese in gol alla Favorita, ma il Palermo rimonta e vince

Quasi ventimila presenze a Palermo per la sfida tra la capolista e il Licata. Match combattuto, terminato con la

Read More...
Marsala Calcio - campo e pallone

Bella vittoria del Marsala a Troina: decide Padulano in zona Cesarini

Bella vittoria del Marsala, che al termine di un match combattuto e ricco di emozioni, si è imposto per

Read More...

Problemi al segnale Rai, diverse segnalazioni a Marsala

Molti marsalesi, sia al centro storico che in periferia, hanno segnalato in questi giorni problemi di ricezione per quanto

Read More...