Accusato di minacce alla moglie, continua il processo a carico di un marsalese

In Giudiziaria, Marsala
tribunale

Ancora un’ udienza dinnanzi al Giudice Annalisa Amato, che vede alla sbarra un uomo M.S. di 77 anni, difeso di fiducia dall‘avvocato Fabio Pace.

Le imputazioni contestate al soggetto vanno dalla violenza privata alle minacce nei confronti dell’ex moglie, oltre alla detenzione abusiva di arma da fuoco. Le imputazioni avevano portato all’emissione della misura cautelare da parte del Gip di Marsala e dal conseguente allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentato dalla persona offesa.

Nella scorsa udienza è stata sentita proprio la persona offesa, che si è costituita parte civile. La donna ha raccontato una serie di episodi di cui la stessa risulterebbe essere stata vittima. Nella udienza successiva sono stati ascoltati il figlio dei due e una amica di famiglia. Il figlio ha raccontato il rapporto quotidiano dei suoi genitori, riferendo di non ricordare particolari episodi di violenza. L’altra teste ha detto di non avere assistito ad eventi di violenza tra i due coniugi, e di avere riferito agli inquirenti quello che le raccontava la sua amica. Il giudice ha poi rinviato il processo a lunedì 15 luglio quando verrà ascoltato l’imputato, prima dell’eventuale discussione finale.

You may also read!

Teatro Antico Segesta

Al via le Dionisiache a Segesta. Il programma completo

Le Dionisiache 2019 prendono il via venerdì 19 luglio a Segesta nel ricordo di Paolo Borsellino, con il concerto

Read More...
avvocati antifascisti trapani

A Trapani un pool di avvocati democratici e antifascisti

Si è costituito in provincia di Trapani un pool di avvocati democratici e antifascisti. Al momento, ne fanno parte

Read More...
Ombra Musumeci

Airgest, Musumeci ha incontrato Ombra. Il manager marsalese: “Sono moderatamente ottimista”

Un incontro di circa un’ora per ragionare assieme sul futuro dell’aeroporto di Birgi. Dopo un primo colloquio telefonico, risalente

Read More...